Apple inaugura una nuova era dei Servizi dopo un anno epocale

di Fabrizio CastagnottoLeave a Comment

Apple ha chiuso un 2019 epocale per quanto riguarda la propria offerta di Servizi; l’anno ha visto l’introduzione di novità come Apple Arcade, Apple TV+, Apple News+ e Apple Card, e ha confermato il successo di App Store, Apple Music, iCloud e altre esperienze che solo Apple è in grado di creare e fornire ai propri utenti.

Apple offre ai clienti la massima qualità con un’attenzione senza precedenti all’aspetto della privacy e della sicurezza. A sviluppatori e creatori, dà invece la possibilità di far conoscere la loro visione creativa ai clienti di tutto il mondo.
“Il 2019 è stato in assoluto l’anno più importante dal punto di vista dei Servizi nella storia di Apple. Abbiamo introdotto nuove ed entusiasmanti esperienze per i nostri clienti, continuando a definire nuovi standard per quanto riguarda privacy e sicurezza degli utenti” ha affermato Eddy Cue, Senior Vice President of Internet Software and Services di Apple. “Abbiamo iniziato il nuovo decennio con grande slancio e senso di gratitudine verso i nostri clienti, che a loro volta hanno dimostrato lo stesso entusiasmo per tutti i nostri servizi, e continuiamo a valorizzare il lavoro dei migliori creativi, storyteller, giornalisti e sviluppatori al mondo.
La costante attenzione di Apple per la profonda integrazione di hardware, software e servizi ha portato tutte le sue piattaforme a nuovi successi nel 2019.

L’App Store è oggi il marketplace di app più sicuro e vivace al mondo, con oltre mezzo miliardo di persone che lo visitano ogni settimana. Per gli utenti continua ad essere il posto più sicuro per acquistare software, mentre per gli sviluppatori di ogni dimensione rappresenta un canale importante per raggiungere clienti in 155 Paesi. Dal lancio dell’App Store, nel 2008, gli sviluppatori hanno guadagnato oltre 155 miliardi di dollari, di cui un quarto solo nell’anno passato. Per avere un’idea di come sarà il 2020 basta pensare che, fra la vigilia di Natale e Capodanno, i clienti hanno speso sull’App Store la cifra record di 1,42 miliardi di dollari, il 16% in più rispetto all’anno precedente. Nel solo il giorno di Capodanno 2020 sono stati spesi 386 milioni di dollari, che equivale al 20% in più rispetto all’anno precedente e stabilisce un nuovo record giornaliero.
iPhone con visualizzato l’App Store.

Gli sviluppatori hanno guadagnato oltre 155 miliardi di dollari sull’App Store, che viene visitato da oltre mezzo miliardo di persone ogni settimana.
Apple Music offre l’esperienza musicale più completa con oltre 60 milioni di brani, migliaia di playlist e proposte giornaliere in 115 Paesi curate da esperti di musica e trend setter di fama internazionale. Apple Music è in assoluto il servizio musicale migliore per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV, Mac, HomePod e CarPlay. La visualizzazione sincronizzata dei testi delle canzoni è una delle novità introdotte nel 2019, ed è stata usata da oltre il 50% degli utenti di iOS 13. L’innovativa stazione radio Beats 1 trasmette i programmi esclusivi di Frank Ocean, Nicki Minaj, The Weeknd, DJ Khaled ed Elton John. Apple Music offre ad artisti e cantautori in qualunque fase della loro carriera una piattaforma globale per raggiungere i fan esistenti e conquistarne di nuovi.
iPad con visualizzato Apple Music.

Apple Music offre l’esperienza musicale più completa con oltre 60 milioni di brani, migliaia di playlist e proposte giornaliere curate dai migliori esperti di musica al mondo.
Apple TV+ ospita le produzioni Apple Originals create dai migliori talenti di cinema e TV, fra cui “The Morning Show”, “Dickinson”, “For All Mankind”, “See” e “Servant”. Apple TV+ passerà alla storia come la prima piattaforma di streaming ad aver ricevuto diverse nomination a Golden Globe e Screen Actors Guild Awards nel suo primo anno di vita, oltre che per essere stato il primo e unico servizio di streaming lanciato contemporaneamente in oltre 100 Paesi e territori.

L’app Apple TV riunisce in un’unica app tutti i diversi modi di scoprire e guardare programmi, film e altri contenuti. È disponibile su iPhone, iPad, Apple TV, Mac, iPod touch, smart TV Samsung, piattaforme Roku e Amazon Fire TV; nel corso dell’anno sarà disponibile anche su smart TV LG, Sony e VIZIO. L’app Apple TV ora dispone di oltre 30 canali Apple TV: i clienti possono abbonarsi ai servizi video premium per guardare i loro programmi preferiti online e offline, senza pubblicità e on-demand, il tutto da un’unica app.
Schermata Guarda Ora sull’app Apple TV.

Con l’app Apple TV, i clienti possono abbonarsi e guardare Apple TV+ e i canali Apple TV, e accedere anche alla propria libreria video iTunes e acquistare o noleggiare oltre 100.000 film e serie TV.

Apple Arcade è un nuovo, rivoluzionario servizio di gaming in abbonamento all’interno dell’App Store, che offre agli utenti un accesso illimitato all’intero catalogo di oltre 100 nuovi giochi esclusivi, tutti supportati da iPhone, iPad, iPod touch, Mac e Apple TV. Su Apple Arcade sono disponibili titoli premiati come “Sayonara Wild Hearts”, “Assemble with Care” e “Mini Motorways”: nel corso del 2020 verranno aggiunti ogni mese nuovi giochi ed espansioni.

Apple News, con oltre 100 milioni di utenti attivi ogni mese in Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Canada, ha rivoluzionato il modo di accedere alle notizie dalle proprie fonti preferite. Un singolo abbonamento permette di accedere a centinaia di riviste e giornali, fra le migliori testate del mondo. Nel 2020 Apple News, in collaborazione con ABC News, proporrà i momenti salienti delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.
iPhone con visualizzato Apple News+.

Apple News+ offre un abbonamento ‘all-in-one’ a centinaia di importanti quotidiani e riviste.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Apple Podcasts dà accesso a contenuti audio che intrattengono, informano e ispirano: attualmente offre oltre 800.000 programmi in 155 Paesi, accessibili da ancora più dispositivi. È possibile cercare argomenti e persone specifiche all’interno del contenuto audio per trovare nuovi programmi ed episodi.
iPhone con visualizzato Apple Podcasts.

Disponibile in 155 nazioni, Apple Podcasts offre oltre 800.000 programmi su un’ampia varietà di categorie e sotto-categorie.

Apple Card e Apple Pay hanno rivoluzionato il modo di acquistare beni e servizi, e accedere alle esperienze di ogni giorno. Lo scorso mese i clienti hanno iniziato a usare le rate mensili di Apple Card per acquistare i nuovi iPhone e pagarli in 24 mesi a tasso zero. Nel 2019 è stato possibile pagare l’accesso in modalità contactless da iPhone e Apple Watch a oltre 150 siti, fra cui stadi, campi da baseball, teatri e altre location in tutto il mondo. I clienti hanno potuto pagare i mezzi pubblici con Apple Pay in alcune importanti metropoli come Shanghai, Pechino, Tokyo, Mosca, Londra e New York. E nel 2020 con iPhone e Apple Watch si potranno pagare i trasporti in ancora più città, fra cui Washington, D.C., Shenzhen, Guangzhou e Foshan, e negli Stati Uniti si potrà accedere a studentati e servizi di un numero maggiore di università.
iPhone con visualizzata l’attività di Apple Card.

Apple Card è creata da Apple e pensata per aiutare i clienti ad avere una vita finanziaria più sana.

iCloud permette di salvare foto, video, file, app, dati e altri contenuti in un unico posto e in modo sicuro, e di accedervi da tutti i dispositivi. Oltre il 75% degli utenti iCloud si avvale dell’autenticazione a due fattori, un ulteriore livello di sicurezza che impedisce a terzi di accedere ai dati o agli account dei clienti. Con “In famiglia”, fino a sei persone possono condividere servizi Apple come Apple TV+, Apple News+, Apple Arcade, Apple Music, oltre a un piano di archiviazione iCloud e i brani, i film, i programmi TV, i libri e le app che hanno acquistato.
iPhone con visualizzata una schermata iCloud.

iCloud archivia i tuoi contenuti in modo sicuro e li tiene aggiornati su tutti i dispositivi.
Nel 2020 Apple continuerà a stupire positivamente i propri clienti, collaborando con sviluppatori e menti creative per offrire ancora più creatività, innovazione e opzioni per quanto riguarda serie originali, film, podcast, musica, notizie, giochi, app, metodi di pagamento ed esperienze esclusive in stile Apple.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)

Leave a Comment