La risposta di Apple al COVID-19

di Redazione TecnoGazzettaLeave a Comment

Alla famiglia Apple in tutto il mondo,

La diffusione globale di COVID-19 riguarda tutti noi. Alla Apple, noi siamo prima di tutto persone, e facciamo quello che facciamo con la convinzione che la tecnologia possa cambiare la vita e con la speranza che possa essere uno strumento prezioso in un momento come questo. Gli insegnanti stanno innovando per far sì che le lezioni a distanza prendano vita. Le aziende stanno sperimentando nuovi modi per rimanere produttive. E gli esperti di medicina possono diagnosticare malattie e raggiungere milioni di persone con aggiornamenti critici in un batter d’occhio. Ci stiamo tutti adattando e reagendo ognuno a suo modo, e Apple vuole continuare a svolgere un ruolo importante nell’aiutare gli individui e le comunità a venirne fuori più forti.
Ma questo sforzo globale – per proteggere i più vulnerabili, per studiare questo virus e per curare i malati – richiede tutta la nostra cura e la nostra partecipazione. E voglio aggiornarvi su come stiamo facendo la nostra parte.
Restituire

Apple si è impegnata in donazioni per la risposta globale al COVID-19 – sia per aiutare a curare i malati che per contribuire a ridurre l’impatto economico e sulle comunità della pandemia – che hanno raggiunto oggi i 15 milioni di dollari in tutto il mondo.
Annunciamo inoltre che raddoppieremo le donazioni dei nostri dipendenti per sostenere gli sforzi di risposta di COVID-19 a livello locale, nazionale e internazionale.

Nei nostri uffici e negozi
In primo luogo, voglio esprimere la mia riconoscenza alla famiglia Apple in Cina. Anche se il tasso di infezioni è diminuito drasticamente, sappiamo che gli effetti di COVID-19 sono ancora molto sentiti. Voglio esprimere la mia profonda gratitudine al nostro team in Cina per la loro determinazione e il loro spirito. A partire da oggi, tutti i nostri negozi in Cina sono di nuovo aperti. Voglio anche ringraziare il nostro team delle operations e i nostri partner per i loro notevoli sforzi per ripristinare la nostra catena di fornitura. Ciò che abbiamo imparato insieme ha aiutato tutti a sviluppare le migliori azioni, che ora ci stanno aiutando enormemente nella nostra risposta a livello globale.
Una di queste lezioni è che il modo più efficace per minimizzare il rischio di trasmissione del virus è quello di ridurre la densità e massimizzare la distanza nei contatti sociali. Poiché il tasso di nuove infezioni continua a crescere in altri luoghi, stiamo prendendo ulteriori misure per proteggere i membri del nostro team e i clienti.
Chiuderemo tutti i nostri negozi retail al di fuori della Cina fino al 27 marzo. Ci impegniamo a fornire un servizio eccezionale ai nostri clienti. I nostri negozi online sono aperti all’indirizzo www.apple.com, o scaricando l’app Apple Store sull’App Store. Per assistenza e supporto, i clienti possono visitare il sito support.apple.com. Voglio ringraziare i nostri straordinari team del Retail per la loro dedizione nell’arricchire la vita dei nostri clienti. Vi siamo tutti molto grati.
In tutti i nostri uffici, ci stiamo muovendo verso un’organizzazione di lavoro flessibile in tutto il mondo al di fuori della Cina. Ciò significa che i membri del team dovrebbero lavorare a distanza, se il loro lavoro lo consente, e coloro il cui lavoro richiede la presenza sul posto di lavoro dovrebbero seguire le linee guida per massimizzare lo spazio interpersonale. Opere di pulizia profonda ed estesa continuano ad essere effettuate in tutte le nostre sedi. In tutti i nostri uffici, stiamo effettuando nuovi controlli sanitari e controlli della temperatura.
Tutti i nostri lavoratori a ore continueranno a ricevere la retribuzione come da operatività normale. Abbiamo ampliato le nostre politiche di congedo per tener conto delle circostanze personali o familiari create dal COVID-19 – tra cui il recupero da una malattia, la cura di una persona cara malata, la messa in quarantena obbligatoria o le difficoltà dovute alla chiusura delle scuole.

Per i nostri utenti e partner
Sappiamo che i nostri utenti si affidano sempre ai prodotti Apple, e ancora di più in tempi come questi. Nell’affrontare questa sfida, mettiamo la stessa creatività e la stessa passione che caratterizza tutto ciò che facciamo.
Apple News ha lanciato una nuova sezione COVID-19, dove gli utenti possono essere certi di trovare le ultime notizie qualificate, provenienti da testate attendibili.
Come avrete visto, la nostra Worldwide Developers Conference annuale sarà quest’anno in un formato online completamente nuovo. La consideriamo un’opportunità per riunire in modo innovativo gli sviluppatori di tutto il mondo.
Guardando avanti
Non c’è alcun dubbio sulla sfida di questo momento. L’intera famiglia Apple è grata agli eroici primi soccorritori, medici, infermieri, ricercatori, esperti di salute pubblica e funzionari pubblici di tutto il mondo che hanno dedicato tutta la loro energia ad aiutare il mondo ad affrontare questo momento. Non sappiamo ancora con certezza quando il rischio maggiore sarà alle nostre spalle.
Eppure sono stato ispirato dall’umanità e dalla determinazione che ho visto ovunque nella nostra comunità globale. Come ha detto il presidente Lincoln in un momento di grandi avversità: “La situazione è carica di difficoltà, e noi dobbiamo elevarci grazie a questa situazione. Poiché le circostanze in cui ci troviamo sono nuove, dobbiamo pensare in modo nuovo e agire in modo nuovo.”
È così che Apple ha sempre scelto di affrontare le grandi sfide. Ed è così che ci alzeremo per affrontare anche questa.

Tim

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)

Leave a Comment