il nuovo Apple iPhone 7: le prime foto in esclusiva Mondo3

App fraudolente sull’Apple Store truffano tramite Touch ID

di Redazione TecnoGazzetta

Il commento di  Sam Bakken, Senior Product Marketing Manager di OneSpan, in merito alle recenti notizie sulla truffa perpetrata da alcuni criminali informatici, che hanno sottratto denaro ad ignari utenti tramite app fraudolente presenti sull’Apple Store e l’utilizzo della funzione Touch ID.
“I criminali vedono utenti, dispositivi e app mobile come un’opportunità per fare soldi e considerano l’App Store di Apple e il Play Store di Google come i migliori canali di distribuzione, di conseguenza stanno cercando modalità alternative per aggirare Apple e Google e far si che le loro app dannose entrino nei dispositivi dei consumatori. Questo episodio dimostra che sebbene gli app store tengano fuori molte applicazioni pericolose, i criminali fanno progressi nel trovare nuove soluzioni.

Pertanto, i consumatori devono effettuare un’ulteriore verifica esaminando le recensioni sulle app che scaricano, anche quelle provenienti dagli app store, perché non possono contare sempre sulla protezione di Apple o Google. Fortunatamente, banche e istituzioni finanziarie possono facilmente integrare funzionalità di app shielding nelle loro app mobile, in modo da renderle sicure quando operano in ambienti potenzialmente ostili e proteggere gli utenti da se stessi”.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)