Apple annuncia i risultati del secondo trimestre

di Redazione TecnoGazzettaLeave a Comment

Aumento del fatturato totale; nuovo massimo storico per il fatturato derivante dai servizi: 13,3 miliardi di dollari.

Apple ha annunciato oggi i risultati finanziari del secondo trimestre dell’anno fiscale 2020, conclusosi il 28 marzo 2020. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 58,3 miliardi di dollari, un incremento dell’1% rispetto al trimestre dell’anno precedente, e un utile trimestrale per azione diluita di 2,55 dollari, in crescita del 4%. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 62% del fatturato trimestrale.
“Malgrado l’impatto globale senza precedenti della pandemia di COVID-19, siamo orgogliosi di riferire una crescita di Apple nel trimestre, grazie al massimo storico per il fatturato derivante dai servizi e a un record trimestrale per i dispositivi wearable,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “In questo momento così difficile, i nostri utenti si affidano ai prodotti Apple in modi nuovi per restare in contatto, per informarsi e per ottimizzare la creatività e la produttività. Ci sentiamo motivati e ispirati non solo a soddisfare queste esigenze in modi innovativi, ma anche a proseguire il nostro impegno a sostegno della risposta globale all’emergenza COVID-19, dalle decine di milioni di mascherine e visiere che abbiamo fatto pervenire agli operatori sanitari di tutto il mondo, ai milioni che abbiamo donato a organizzazioni come Global Citizen e America’s Food Fund.”
Siamo orgogliosi dei team Apple in tutto il mondo, dell’andamento della nostra azienda e della solidità delle nostre performance finanziarie durante questo periodo particolarmente delicato,” ha affermato Luca Maestri, CFO di Apple. “La nostra base installata attiva di dispositivi ha raggiunto un nuovo massimo storico in tutte le aree geografiche e in tutte le principali categorie di prodotto. Abbiamo inoltre generato un flusso di cassa operativo di 13,3 miliardi di dollari durante il trimestre, per un incremento di 2,2 miliardi di dollari rispetto allo scorso anno. Guardiamo con fiducia al futuro e continueremo a effettuare ingenti investimenti in tutte le aree dell’attività per arricchire la vita dei nostri clienti e per supportare i nostri piani a lungo termine, incluso il nostro impegno quinquennale a dare un contributo di 350 miliardi di dollari all’economia degli Stati Uniti.”
Il Consiglio di Amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,82 dollari per azione delle azioni ordinarie della Società, un incremento del 6%. Il dividendo è pagabile il 14 maggio 2020 agli azionisti che risultano registrati alla chiusura delle attività l’11 maggio 2020. Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre autorizzato un aumento di 50 miliardi di dollari per il programma di riacquisto di azioni.
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)

Leave a Comment