Samsung Galaxy Note 20, quando è più conveniente acquistarlo?

di Redazione TecnoGazzetta

idealo, comparatore di prezzi ed opinioni online, ha messo a punto una previsione sull’andamento del prezzo per i nuovi Phablet Galaxy Note 20 firmati Samsung.

L’analisi si basa sull’andamento del prezzo dei precedenti modelli Galaxy Note 10 Aura Black e Galaxy Note 10 Plus.

La versione standard Note 20 potrebbe far registrare un calo di prezzo costante e duraturo nel tempo. I numeri inizierebbero a farsi interessanti a partire dal terzo mese, dove si registrerebbe una riduzione di quasi il 27% sul prezzo di listino. La situazione potrebbe restare stabile nei mesi immediatamente successivi, fino a riposizionarsi intorno a un interessante – 32% a partire dal settimo mese.

Torniamo alla domanda iniziale. Manca pochissimo all’acquisto dei nuovi phablet business Samsung. I nuovi top di gamma fanno già parlare di sé, come per l’offerta WindTre, ma quando sarà il momento più adatto all’acquisto?

Galaxy Note 20

Per quanto riguarda il costo, per entrambi i nuovi dispositivi della serie Note ci si può aspettare un prezzo di lancio elevato ma giustificato da un performante comparto hardware, un design raffinato e dall’impiego di materiali di qualità.

Questo non significa però che le possibilità di risparmio siano del tutto assenti. Dopo aver analizzato l’andamento del prezzo del precedente Galaxy Note 10, idealo ha messo a punto delle previsioni attendibili sull’evolversi del costo dei nuovi Note nel corso dei mesi.

La versione standard Note 20 potrebbe far registrare un calo di prezzo costante e duraturo nel tempo. I numeri inizierebbero a farsi interessanti a partire dal terzo mese, dove si registrerebbe una riduzione di quasi il 27% sul prezzo di listino. La situazione potrebbe restare stabile nei mesi immediatamente successivi, fino a riposizionarsi intorno a un interessante 32% a partire dal settimo mese.

Galaxy Note 20 Ultra: come risparmiare

Caratterizzato da un display più ampio e un comparto multimedia più elaborato rispetto alla versione base, il modello Note 20 Ultra andrà a sostituire il precedente Note 10 Plus. Come per il top di gamma 2019, anche in questo caso prevediamo la commercializzazione di due tagli di memoria differenti – verosimilmente 256 e 512GB.

Secondo le nostre analisi, il modello da 256GB risulterebbe estremamente conveniente a otto mesi dal lancio, con una riduzione sul cartellino del prezzo di ben il 33%. Le caratteristiche di livello estremamente elevato del phablet permetteranno di acquistare un prodotto comunque all’avanguardia, in grado di reggere il confronto anche con smartphone più recenti.

Buone possibilità di risparmio potrebbero comunque venire offerte già a partire dal quinto o sesto mese, con sconti tra il 25 e il 29%.

Si dovrebbero invece rivelare molto più brevi i tempi di attesa per l’acquisto della variante da 512GB. In questo caso un calo del 30% potrebbe essere raggiunto già solo a due mesi dalla comparsa del prodotto sul mercato. Il picco dovrebbe registrarsi dopo ulteriori due mesi, arrivando al – 31%. Aspettare oltre non si rivelerebbe particolarmente conveniente, andando poi il prezzo ad aumentare nuovamente.

E’ possibile prenotare e chiedere la promozione per i nuovi Galaxy Note 20 già su Amazon.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)