MWC20: Nokia e Vodafone si aggiungono agli assenti a Barcellona

di Tommy Denet

L’ultima in lista è Vodafone che con una nota ha deciso di non andare a Barcellona per il prossimo MWC 2020.

Tante le defezioni, parziali o totali che siano. Anche Nokia ha informato con una nota che “ha deciso di ritirarsi da MWC 2020 dopo una valutazione completa dei rischi connessi a una situazione in rapida evoluzione. L’obiettivo principale è stato quello di salvaguardare la salute e il benessere dei dipendenti e degli altri, riconoscendo al contempo la responsabilità nei confronti del settore e dei clienti. Nokia vuole ringraziare la GSMA, i governi di Cina e Spagna e la Generalitat della Catalogna. Nokia ha in programma di incontrare direttamente i clienti con una serie di eventi “Nokia Live””. Quindi anche i finlandesi – dopo Lg, Asus, Ericsson, Amazon, Facebook, Nvidia, Sony e Vivo – hanno deciso di ritirare la propria partecipazione.

Nonostante le numerose defezioni, GSMA ha recentemente ribadito che l’evento si svolgerà regolarmente e che saranno prese delle misure preventive necessarie per prevenire la diffusione del coronavirus.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)