USA, T-Mobile non venderà più telefoni Blackberry

di Valerio Longhi

BlackBerry-Logo-PhotoLa notizia è di qualche giorno fa, ma la sua eco non è terminata.

La storia fa rumore: Blackberry, infatti, negli Stati Uniti ha iniziato negli anni scorsi la propria scalata al mercato.

Tra gli operatori USA più importanti spicca T-Mobile, ora il gestore però non venderà più telefoni BB.
A dare la notizia, dal Canada, la stessa Blackberry che ha annunciato che non rinnoverà il suo accordo con T-Mobile USA, in scadenza il 25 aprile, perché le strategie delle due aziende non sono più complementari.

John Chen, CEO BB, è deciso e non laconico: “Speriamo di poter lavorare ancora con T-Mobile in futuro quando le nostre strategie di business saranno di nuovo allineate“.

Vuoi ricevere gli agiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)