PLX-CRSS12: il primo giradischi ibrido analogico-digitale

di Thomas De Vido

Alpha Theta Corporation, ha presentato un nuovo prodotto DJ professionale con il marchio Pioneer DJ: PLX-CRSS12, un giradischi ibrido, digitale-analogico. Questo nuovo deck è il primo al mondo a offrire il controllo DVS (Digital Vinyl System) delle tracce di musica digitali tramite software insieme alla riproduzione analogica dei dischi in vinile. È un’innovazione che permette di riprodurre i vinili in modalità analogica o digitale a seconda delle preferenze, e che porterà sicuramente la creatività e le performance dei DJ a un livello superiore.

Stile analogico e creatività digitale: PLX-CRSS12 è primo giradischi al mondo con riproduzione analogica e controllo DVS senza utilizzo del braccio. 

Il giradischi PLX-CRSS12 offre così la possibilità di scegliere tra due modalità diverse, in base al tipo di musica e di performance che si vuole realizzare. La modalità digitale consente di controllare i file musicali tramite software DJ, come Serato DJ Pro o rekordbox, con DVS, un “disco” analogico che invia il segnale al computer. Questo permette di avere lo stesso feeling di un vinile tradizionale a trazione diretta, potendo scratchrare senza l’uso del braccio di lettura in tutta sicurezza e stabilità, senza paura che salti o di altri incidenti e con la precisione della riproduzione digitale. Per chi invece vuole riprodurre un disco in modo tradizionale, basterà semplicemente impostare la modalità Analog e usare il braccio normalmente, come in ogni giradischi.

I DJ possono aumentare la loro creatività

PLX-CRSS12 si adatta al vostro stile di DJing perché potete regolarne la risposta. Grazie alla sua manopola di rotazione CLAMP MAGVEL, potete cambiare la sensazione di maggior “peso” o “leggerezza” del disco. Potete anche regolare il livello di coppia del giradischi nelle impostazioni di Utility e scegliere tra 3 velocità di arresto.
Questo consente a  PLX-CRSS12 di essere il device perfetto per scratching sempre fluidi e performance live. E con uno sguardo più attento, vi appariranno nuove caratteristiche che aumentano il livello di controllo e la vostra creatività. Il layout “battle-style” lascia molto spazio per fare scratch, e vi sono anche 4 Performance Pad mappabili via MIDI. Potete anche tenere d’occhio le informazioni cruciali grazie al display OLED integrato come la modalità selezionata, la velocità del piatto e il tempo della traccia.

Il miglior suono analogico di tutti i tempi 

Diversi componenti sono stati aggiornati a partire dal celebre giradischi professionale PLX-1000 per creare il deck Pioneer DJ dal miglior suono analogico di tutti i tempi e ottenere una maggiore fedeltà del suono e una minore distorsione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)