Un 2019 positivo per il Gruppo Volkswagen che punta a crescere anche nel 2020

di Fabrizio Castagnotto

Il Gruppo Volkswagen ha chiuso un 2019 di successo. Il fatturato è cresciuto di 16,8 miliardi di Euro, fino a 252,6 miliardi di Euro, e l’utile operativo ante voci straordinarie ha raggiunto i 19,3 miliardi di Euro (17,1). Al 7,6% (7,3 %), il margine operativo ante voci straordinarie ha leggermente superato il range previsto per il 2019. Anche l’utile operativo è incrementato, toccando i 17,0 miliardi di Euro (13,9). Le voci straordinarie negative legate alla tematica Diesel sono scese a 2,3 miliardi di Euro (3,2).

Nella Divisione Automotive, il flusso di cassa netto è cresciuto significativamente, a 10,8 miliardi di Euro (-0,3), con una liquidità netta che si è attestata a 21,3 miliardi di Euro (19,4). Il Consiglio di Amministrazione e il Consiglio di Sorveglianza propongono un incremento del dividendo a 6,50 Euro (4,80) per azione ordinaria e a 6,56 Euro (4,86) per azione privilegiata. In questo modo il tasso di distribuzione salirebbe al 24,5% (20,4%).

  • Fatturato in crescita a 252,6 miliardi di Euro (+7,1%) – l’utile operativo ante voci straordinarie sale a 19,3 miliardi di Euro (+12,8%)
  • Divisione Automotive: il flusso di cassa netto aumenta significativamente a 10,8 miliardi di Euro (-0,3); la liquidità netta raggiunge i 21,3 miliardi di Euro (19,4)
  • Il Consiglio di Amministrazione e il Consiglio di Sorveglianza propongono un incremento del dividendo a 6,50 Euro (4,80) per azione ordinaria e a 6,56 Euro (4,86) per azione privilegiata
  • Per il 2020 si stimano consegne in linea con quelle dell’anno precedente e fatturato in crescita fino al 4%, con un margine operativo tra il 6,5 e il 7,5%
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)