FREE NOW alleata delle tassiste

di Enrico Net

Circa l’82% delle tassiste di FREE NOW si sente più sicura nello svolgere il proprio lavoro grazie all’utilizzo della App.

FREE NOW, la piattaforma di mobilità multi-servizio leader in Europa, ricorda oggi, in occasione della Festa della Donna, uno dei pilastri della comunicazione del proprio brand, la Responsabilità: l’azienda si prende cura dei propri dipendenti, conducenti e passeggeri, promuovendo sempre la diversità e l’inclusione. Nella Giornata Internazionale della Donna, dunque, l’azienda tech si impegna a valorizzare tutte le donne, ma ancora di più le proprie tassiste che in questo settore rappresentano una minoranza da tutelare e valorizzare. L’industria del ride-hailing (taxi e ncc) è infatti tipicamente dominata dagli uomini e in Italia le tassiste donne sono solo il 3,5% del totale dei driver iscritti a FREE NOW.

“Per noi è di grande importanza dar voce alle nostre tassiste, non solo oggi, ma tutti i giorni dell’anno. Ciò ci permette di comprendere le loro abitudini lavorative, le difficoltà che affrontano e ciò che le soddisfa maggiormente, così da migliorare la loro esperienza professionale con FREE NOW, rendendola sempre più gratificante e sicura.” – dichiara Andrea Galla, Country Manager di FREE NOW Italia – “Questo è uno dei punti cardine della nostra sensibilità aziendale e del nostro impegno costante nella Responsabilità Sociale. In occasione della Festa della Donna, come del resto ogni giorno, ci impegniamo ad essere promotori e sostenitori attivi della diversità e dell’inclusione, lavorando quotidianamente per raggiungere una società guidata dall’uguaglianza di genere.”

A questo scopo, dunque, FREE NOW ha effettuato un sondaggio rivolto alle tassiste donne iscritte alla App: il dato principale emerso è che circa l’82% delle stesse si sente più sicura nello svolgere il proprio lavoro da quando ha iniziato ad utilizzare FREE NOW. Se infatti la quasi totalità delle tassiste donne (95%) si sente ben accettata dai colleghi, circa il 34% di esse ritiene che il lavoro del tassista sia pericoloso, soprattutto durante i turni notturni. FREE NOW, dunque, viene riconosciuto come un alleato perfetto delle donne in quanto fornisce loro una più alta percezione di sicurezza, grazie alla possibilità che la tech company, con il suo team dedicato, ha di tracciare le corse, di gestire i pagamenti e di risalire agli utenti saliti a bordo.

Ma non solo, circa il 66% del campione ha dichiarato di aver scelto FREE NOW come strumento di lavoro innovativo, totalmente digitale e user friendly, in quanto permette di aumentare le corse e rispettivamente i guadagni, cosa fondamentale vista la crisi affrontata nell’ultimo anno. Inoltre, la App è considerata semplice da usare dal 58% del campione, affidabile (32%) e rapida (31%).

Il profilo della tassista donna di FREE NOW

L’elaborazione dei dati provenienti dalla survey conferma le tassiste donne come una minoranza nel settore, rappresentando solo il 3,5% sul totale dei tassisti italiani associati a FREE NOW. Circa il 30% delle tassiste di FREE NOW ha una lunga esperienza lavorativa (tra gli 11 e i 20 anni) e ha un’età superiore ai 45 anni (42% del campione). Il 45% di esse è sposata, il 74% ha figli e, grazie alla flessibilità del proprio lavoro, si ritiene perfettamente in grado di conciliare la vita privata con quella professionale. Tuttavia, essere una tassista ha le sue difficoltà e vincoli: la maggioranza lamenta la scortesia dei propri clienti (60%), mentre quasi il 58% dichiara che il lavoro è troppo stressante a causa del traffico cittadino. Tuttavia, la maggior parte delle tassiste di FREE NOW ama questo lavoro per la sua dinamicità (75%) e perché permette loro di entrare in contatto ogni giorno con tante persone (66%).

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)