Consigli per viaggiare in sicurezza durante le vacanze

di Redazione TecnoGazzetta

Ecco alcuni suggerimenti da tenere in considerazione per viaggiare in sicurezza, proteggendo i tuoi dispositivi e la tua vita digitale mentre sei lontano da casa

Partiamo da una premessa: dare consigli di sicurezza a un vasto pubblico può essere fuorviante. Questo perché persone diverse hanno modelli di minaccia diversi e vincoli differenti nella loro vita. Ma ecco alcuni consigli da F-Secure che sono abbastanza generali e validi per tutti e che possono essere seguiti anche quando si è a casa e non solo quando si parte per le vacanze.

Preparati alla perdita e al furto dei tuoi dispositivi: rafforzali!

In vacanza, si sa, si è più rilassati e meno attenti del solito. Questa è una combinazione perfetta perché un dispositivo finisca con l’essere smarrito o rubato. Se vuoi limitare il danno nel caso dovesse succedere il peggio, ecco alcune cose che dovresti fare prima di partire:

  • Fai un backup dei dispositivi (ma verifica anche che i tuoi backup funzionino)
  • Assicurati che i tuoi dispositivi siano tutti bloccati con una passphrase: nessun PIN, nessuna impronta digitale, nessuna identificazione del viso
  • Non dimenticare di impostare un codice sul tuo lettore di eBook, più è lungo e meglio è
  • Assicurati di aver installato tutti gli aggiornamenti in sospeso
  • Assicurati di avere un anti-malware affidabile installato (anche su cellulari e tablet)
  • Disattiva le funzionalità che non ti servono, come Bluetooth e NFC

Meno porti con te, meno devi proteggere

Per gli stessi motivi per cui devi rafforzare i tuoi dispositivi, se puoi, non portare tutti i tuoi dispositivi con te. Meno devi proteggere e ricordare, meglio è.

Lasciare i dispositivi a casa significa anche che se qualcosa va storto, avrai comunque un dispositivo funzionante con tutti i tuoi account e dati.

Potresti pensare di portare con te solo dispositivi “burner”, usa e getta.

Puoi creare un burner molto facilmente da un vecchio dispositivo:

  • Pulisci completamente o ripristina alle impostazioni di fabbrica il dispositivo
  • Installa solo il minimo di applicazioni necessarie
  • Rafforza il tuo dispositivo come descritto sopra
  • Non installare e-mail, social media, servizi bancari o servizi sensibili similari
  • Non accedere nemmeno a questi servizi da questo dispositivo
  • Non installare o sincronizzare il password manager

Attenzione ai dispositivi pubblici

Ove possibile, evita di utilizzare computer e tablet pubblici in hotel, aeroporti e biblioteche. Non sai dove sono stati, chi li ha usati prima di te o quale diavoleria potrebbero aver installato.

Se devi utilizzarli, evita sicuramente di accedere a uno dei tuoi account importanti: e-mail, social media, conti bancari. Se insisti per accedere ai tuoi account, almeno assicurati di disconnetterti da tutto prima di andartene e cancella tutta la cronologia del browser.

Quando torni a casa, prendi in considerazione di cambiare le password per gli account che hai usato in luoghi a rischio mentre eri via. Il tuo password manager renderà tutto questo super facile.

Durante l’aggiornamento delle password, puoi anche dare una rapida occhiata agli estratti conto bancari e delle carte di credito. Controlla eventuali transazioni strane: potrebbero essere un segnale che i dettagli della tua carta sono stati rubati in un negozio o in un ristorante mentre eri lì.

In caso di dubbio, puoi chiamare la tua banca – se necessario annulla la carta e ordinane una nuova. Per ridurre il rischio di dati rubati sulla carta, copri la mano mentre inserisci il PIN e cerca di tenere la carta sempre in vista se devi consegnarla al momento del pagamento.

Connettere i tuoi dispositivi può essere pericoloso

Fai attenzione a ciò a cui colleghi i tuoi dispositivi e a dove li ricarichi. Un semplice esempio: se sincronizzi il tuo telefono in un’auto a noleggio, probabilmente tutti i tuoi contatti telefonici e altre informazioni sincronizzate saranno ora disponibili agli occhi della società di noleggio e dei conducenti successivi.

Quando ti connetti, presta attenzione agli avvisi sui tuoi cellulari e tablet che ti chiedono se vuoi consentire la sincronizzazione dei tuoi contatti e foto: sentiti libero di dire di no!

Puoi evitare del tutto la domanda se porti alcune power bank.

Preparati per “meno” Internet

Non sai se avrai accesso o meno a Internet nel modo veloce ed economico a cui sei abituato a casa: scaricare mappe, libri, video e giochi sui tuoi dispositivi prima di partire può aiutarti a evitare questa frustrazione.

All’interno dell’UE, l’abbonamento telefonico spesso include un pacchetto di dati di roaming gratuito di grandi dimensioni; se presente, utilizzalo quando possibile. Ma probabilmente dovrai comunque connetterti al WiFi pubblico – quando lo fai, usa una VPN affidabile in modo che nessuno possa vedere o manipolare il tuo traffico.

Considera quali informazioni rendi pubbliche

Nei periodi festivi spesso si registrano picchi nei furti con scasso, perché i criminali sanno che le persone sono assenti, quindi possono prendersi il loro tempo e hanno meno pericolo di essere scoperti.

I post sui social media pubblici possono essere molto utili per i criminali. Valuta di pubblicare i dettagli e le foto delle tue vacanze solo quando torni a casa. Evita in ogni caso di aggiungere la tua posizione a ciò che pubblichi mentre sei via.

   Divertiti 

La sicurezza non dovrebbe renderti la vita difficile o toglierti il divertimento. Fare pochi semplici passi in anticipo e mantenere un piccolo livello di consapevolezza è sufficiente. Non rovinare la tua vacanza diventando iper-vigile!

Se sei interessato ad ascoltare una discussione approfondita su cosa fanno i professionisti della sicurezza per proteggersi durante un viaggio, ascolta questo episodio della serie di podcast Cyber Security Sauna di F-Secure.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)