Quel treno per Matera, al via il bando di gara RFI

di Fabrizio Castagnotto

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando di gara, dell’importo complessivo di circa 311 milioni di euro, per la realizzazione della nuova linea Ferrandina – Matera La Martella.

Il lancio della gara segue l’approvazione del progetto definitivo da parte della Commissaria Straordinario di Governo per l’opera Vera Fiorani e segna un importante passo nello sviluppo dell’intervento, la cui attivazione è prevista entro il 2026 e che rientra nelle opere finanziate dal PNRR.

Come sarà la nuova linea ferroviaria FS per Matera?

La nuova linea permetterà di collegare la città di Matera all’infrastruttura ferroviaria nazionale attraverso una linea elettrificata di 20 chilometri a binario unico. La stazione di Matera La Martella sarà servita sia da un collegamento diretto con la stazione di Ferrandina, sia da un collegamento verso Nord attraverso la nuova bretella di collegamento con la linea Battipaglia – Potenza – Metaponto.

Matera sarà mai collegata al servizio Alta Velocità di FS?

Il progetto consentirà inoltre di istituire collegamenti ferroviari di lunga percorrenza tra Matera e il sistema AV e di potenziare l’offerta di trasporto pubblico locale sul territorio in termini di frequenza e qualità.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)