Oysho Traning, la prima applicazione di allenamenti fitness yoga e running

di Enrico Net

Oysho rafforza la sua proposta per lo sport e lancia Oysho Training, la prima applicazione di allenamenti fitness, yoga e running.

Con più di 300 sessioni a diversi livelli, sia per principianti sia per sportivi più avanzati, consentirà agli utenti di ideare un piano di allenamento adattato alle proprie necessità, grazie alla possibilità di scegliere i propri interessi sin dal processo di onboarding, o di filtrare i contenuti per durata e intensità.

L’applicazione utilizza un motore di raccomandazioni che tiene conto degli allenamenti già effettuati per offrire nuovi allenamenti, programmi o sfide, seguiti da allenatrici di primo livello e da MIA, un avatar 3D che, attraverso la realtà aumentata, aiuterà a migliorare la tecnica e consentirà di vedere gli esercizi svolti dall’allenatrice virtuale da qualsiasi prospettiva visiva.

Programmi di allenamento:

Oysho Training include diverse tipologie di allenamento: da sessioni che durano da 10 a 45 minuti, a programmi che includono routine organizzate in giorni per aiutare a raggiungere obiettivi concreti.

Inoltre, tramite le sfide, si presenteranno diverse competizioni i cui risultati raggiunti saranno condivisibili.

Infine, ci sono anche gli “how-to“, clip di movimenti specifici, sia di fitness sia di yoga, per perfezionare e migliorare la propria tecnica sportiva.

Connettività e disponibilità:

Oysho Training offre la possibilità di allenarsi in qualsiasi momento e luogo – basta scaricare le sessioni o i programmi su cellulare, tablet o anche collegandosi alla TV tramite AirPlay o Chromecast.  Inoltre, nella sezione “La mia attività“, l’utente potrà creare liste in cui ordinare le proprie sessioni preferite, scoprire l’evoluzione del proprio allenamento e creare routine personalizzate.

Con la versione per smartwatch sarà possibile registrare l’attività fisica con dati metrici che aiutino a migliorare la corsa, come ppm, kcal, ritmo o distanza percorsa.

Le lezioni dell’applicazione sono disponibili in 4 lingue: spagnolo, inglese, italiano e francese. È possibile scaricarla in 9 Paesi: Spagna, Turchia, Messico, Italia, Portogallo, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)