Swisscom TV 2.0 - giochi - calcio

Osservatorio Italiano Esports, arriva l’esperienza della Lega Pro

di Andrea Trapani

La Lega Pro entra a far parte del network dell’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli stakeholder del settore. La Lega Pro porta tutta l’esperienza maturata attraverso i suoi progetti pioneristici e si apre a nuove collaborazioni. L’obiettivo è sviluppare tramite l’Osservatorio una presenza istituzionale nel movimento italiano.

Lega Pro si è affacciata al mondo eSport con la eSupercup, giocata a maggio 2019 tra gli ePlayers di Pordenone, Juve Stabia e Virtus Entella. L’obiettivo di Lega Pro è creare una rete che permetta ai suoi club di comprendere pienamente l’importanza che gli eSports hanno nel comunicare con i più giovani e metta a loro disposizione gli strumenti per applicare iniziative adeguate per farli interessare ai match day e al mondo di serie C.

Il network di partner autorevoli dell’OIES è stato la scelta più indicata per raggiungere questi obiettivi. Tra i partner che hanno già aderito ufficialmente all’Osservatorio si annoverano: FIGC, Federesports, AIAS (Associazione italiana avvocati sportivi), GroupM Esp, Infront Italy, Inter F.C., U.C. Sampdoria.

La Lega Pro si farà promotrice dello sviluppo degli Esports in Italia, mettendo a disposizione la sua conoscenza del settore e condividendo le sue case histories in ambito calcistico.

Un giocatore di Serie C è in Nazionale maggiore, Er_caccia98 del Monza, – racconta Paolo Carito, responsabile sviluppo strategico, commerciale e marketing di Lega Pro – e senza gli eSports questo non sarebbe mai stato possibile molto probabilmente. Gli eSports rappresentano la finestra che ci permette di confrontarci con club di categorie superiori e leghe straniere, allo stesso tempo sono uno strumento perfetto per renderci attrattivi verso un pubblico più giovane. Il nostro ingresso nell’OIES è frutto della nostra volontà di innovarci e farlo il più velocemente possibile, nella speranza di poter contribuire attivamente alla diffusione degli eSports nel panorama italiano.”

L’ingresso della Lega Pro nel network dell’Osservatorio è un segnale di quanto le istituzioni siano sensibili a questo tema – commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, fondatori dell’Osservatorio –  In particolare la Lega Pro ha mostrato da subito una sensibilità importante sul tema, diventando la prima Lega in Italia a sperimentare gli Esports. Siamo sicuri che proprio questo approccio orientato all’innovazione costante sarà un valore aggiunto per i membri del nostro network e per il settore in generale”.

L’Osservatorio Italiano Esports è un progetto spin-off di Sport Digital House, digital agency focalizzata sul settore dello sport che sviluppa innovative strategie di funnel marketing per le aziende utilizzando il proprio network di atleti e team Esports.

 

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)