Mercedes-Benz è il nuovo partner automobilistico degli eventi esport di League of Legends

di Voodoo Prime

Il marchio di automobili di lusso sarà il partner che presenterà la cerimonia di premiazione e sarà coinvolto in una serie di attività incentrate sugli eventi internazionali dell’eSport di League of Legends.

Riot Games e Mercedes-Benz hanno annunciato che il marchio di automobili di lusso sarà partner esclusivo di LoL Esports™ e dei suoi eventi internazionali, espandendo la collaborazione con la League of Legends Pro League® (LPL) in Cina, in corso dal 2018, con un accordo pluriennale che nomina Mercedes-Benz partner ufficiale per il settore automobilistico del Campionato Mondiale™, del Mid-Season Invitational™ e dell’evento All-Star™.

“Abbiamo deciso di collaborare con Riot Games perché siamo dei grandi sostenitori degli eSport”, ha dichiarato Bettina Fetzer, vice presidente marketing di Mercedes-Benz AG. “League of Legends è uno dei giochi più famosi al mondo degli ultimi anni e, collaborando con Riot Games al livello globale, vogliamo avere un ruolo ancora più attivo che in passato nel definire il futuro degli eSport, oltre a interagire attraverso il gioco con i fan per fargli conoscere il nostro marchio.”

Mercedes-Benz sarà il primo partner a presentare la Cerimonia di premiazione di ciascuno dei tre eventi internazionali, in cui verranno celebrate le migliori prestazioni dei migliori giocatori del mondo, con oltre 120 squadre da tutte le nazioni del globo che si affronteranno durante tutto l’anno per avere l’opportunità di alzare l’agognata Coppa degli Evocatori ai Mondiali. Nel corso degli anni, il momento di presentazione del trofeo è arrivato a rappresentare l’apice del successo negli eSport e un momento iconico per l’eSport di LoL, per le squadre e i fan di tutto il mondo.

Nel corso della nostra collaborazione, il marchio di auto di lusso creerà anche contenuti “brandizzati”, si occuperà del trasporto dei giocatori professionisti agli eventi più importanti e sarà coinvolto in una serie di attività globali a partire dal Campionato Mondiale 2020, l’evento di eSport più prestigioso del mondo, che festeggia quest’anno il suo 10° anniversario.

“In quanto prima casa di produzione di automobili di lusso a partecipare al mondo degli eSport su scala globale, Mercedes-Benz ha raggiunto una profonda comprensione dell’inarrestabile passione che anima League of Legends e la sua community”, ha affermato Naz Aletaha, responsabile partnership degli eSport di Riot Games. “Per quasi un secolo, Mercedes è sempre stato sinonimo di eccellenza e siamo entusiasti di unire il nostro desiderio di innovazione al loro per portare sul palco internazionale di League of Legends degli straordinari momenti di sport.”

La collaborazione tra Mercedes-Benz e Riot Games è l’ultimo (e più significativo) passo fatto dalla casa automobilistica tedesca per attirare i giovani e il pubblico degli sport e dell’intrattenimento.

Oltre ad altre sponsorizzazioni internazionali tra cui motociclismo, calcio, golf e tennis professionistici, Mercedes-Benz è stata una degli sponsor principali della LPL per quasi tre anni, collaborando con la famosa lega cinese nel suo viaggio verso il Campionato Mondiale 2019, in cui milioni di fan hanno guardato i FunPlus Phoenix portarsi a casa l’ambita Coppa degli Evocatori.

Mercedes-Benz si unisce ai partner più recenti come Cisco, Spotify e Bose, e a quelli storici, tra cui Mastercard, Louis Vuitton, Dell’s Alienware, Unilever’s AXE, Red Bull, OPPO, State Farm e Secretlab come sponsor degli eventi internazionali di LoL Esports.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)