ESL FACEIT Group, Intel e Acer ancora partner per Counter-Strike e Dota 2 

di Redazione TecnoGazzetta

Le prossime competizioni Intel® Extreme Masters, ESL Challenger, DreamLeague e ESL  One godranno della rinnovata partnership, che si estende ora anche alla ESL Pro  League. 

ESL FACEIT Group (EFG) – l’azienda leader nel  settore degli esport e dell’intrattenimento videoludico – e Intel® hanno annunciato l’estensione  e l’ampliamento della propria partnership con Acer, quale partner esclusivo OEM, che con il  brand gaming Predator sarà al servizio delle competizioni EFG di Counter-Strike 2 e Dota 2 per  tutto il 2024.

Intel® ed EFG collaborano in partnership nel settore degli esport da oltre 20 anni, promuovendo  e coltivando una community appassionata attraverso eventi esport, attivazioni e opportunità a  livello mondiale. La loro visione è condivisa da Acer e il desiderio reciproco di consolidare la  propria presenza, innovare e offrire esperienze memorabili è stato il catalizzatore del successo,  e ora del rinnovo, della loro partnership.

Questa collaborazione vede Acer Predator diventare il partner OEM esclusivo per un numero di  competizioni EFG di Counter-Strike 2 e Dota 2 mai visto prima, tra cui:

  • Gli Intel® Extreme Masters (IEM) 2024 di Chengdu, Cina, Dallas, Stati Uniti, e Colonia,  Germania, oltre a IEM Fall.
  • Le Stagioni 19 e 20 della ESL Pro League.
  • Le competizioni ESL Challenger che si svolgeranno a Jönköping, in Svezia; ad Atlanta,  negli Stati Uniti; a Katowice, in Polonia; e in un’altra location non ancora annunciata. ● Le Stagioni 21, 22 e 23 online della DreamLeague.
  • Le competizioni ESL One del 2024, tra cui la ESL One Birmingham e la ESL One Asia.

Sia in eventi offline che online Acer ed EFG continueranno nei prossimi mesi a presentare  tecnologia gaming Intel® all’avanguardia, disponibile nei laptop Predator Helios 16, Predator  Helios 18 e Predator Helios Neo e nei desktop della serie Predator Orion.

Grazie a questa partnership, Acer Predator avrà visibilità negli eventi fisici e online offrendo ai  fan la possibilità di poter toccare con mano tecnologie innovative in ambito gaming.

Il prossimo evento in partnership è IEM Katowice 2024, che si svolgerà dall’8 all’11 febbraio.

“Acer dimostra costantemente il proprio impegno nel supportare gli esport e offrire  esperienze eccezionali ai fan di tutto il mondo; siamo entusiasti di rinnovare ed espandere la  nostra partnership per un altro anno”, ha dichiarato Bastian Veiser, Director Partner  Management di EFG. “Questa collaborazione ha già portato un valore aggiunto ai prodotti EFG  e alle rispettive comunità di gamer, e non vediamo l’ora di continuare a innovare con Intel e  Acer nel 2024”. 

“I desktop e laptop Predator di Acer continuano a mostrare le incredibili prestazioni di gioco,  rese possibili grazie ai processori Intel Core; siamo entusiasti di continuare a collaborare con  Acer e EFG per il 2024”, ha dichiarato Roger Chandler, Vicepresident e General Manager,  Enthusiast PC and Workstation Segment di Intel®. “Non importa chi sarà il vincitore delle  competizioni di quest’anno: i giocatori e i creator di tutto il mondo usciranno vittoriosi dagli  eventi esport di EFG grazie alla potenza dei processori Intel Core di 14a generazione e ai  dispositivi Acer Predator.”

“La partnership di Acer con Intel ed EFG è guidata dal nostro comune impegno a sostenere la  comunità degli esport, portando il gameplay a nuovi livelli”, ha dichiarato Vincent Lin,  Associate Vice President, Global Product Marketing and Planning di Acer Inc. “I nostri ultimi  laptop gaming Predator, alimentati da processori Intel Core di 14a generazione, offrono  prestazioni potenti e combinano funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, che  migliorano notevolmente la gaming experience.” 

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)