Leggi

4 indicatori per assumere nuovi talenti nell’era dei Big Data

di Enrico Cremonese

La start-up francese Toucan Toco, specializzata nel reporting e data visualization, ha identificato quattro indicatori che le aziende devono considerare nella gestione dei Big Data nei processi di selezione del personale Le risorse umane svolgono un ruolo importante nell’organizzazione di …

Leggi

Amazon Prime Video annuncia la nuova docuserie su Sergio Ramos

di Enrico Cremonese

Uno dei giocatori di calcio più iconici dell’ultimo decennio condividerà con i clienti Prime la sua vita dentro e fuori dal campo Il secondo show Prime Original spagnolo sarà disponibile su Prime Video nel 2019 Amazon Prime Video annuncia la produzione …


Leggi

Su eBay.it una selezione di prodotti ricondizionati con garanzia 12 mesi

di Enrico Cremonese

Su eBay.it dal 28 al 30 gennaio, un’ampissima selezione di prodotti ricondizionati con graranzia 12 mesi da venditori professionali e spedizione rapida e gratuita, senza abbonamento  Il fenomeno dei prodotti ricondizionati è nato ormai da qualche anno e, nonostante qualche …

Leggi

TeamViewer estende ulteriormente l’integrazione con ServiceNow

di Enrico Cremonese

L’integrazione della connettività remota di TeamViewer per ServiceNow consente di migliorare il supporto IT, l’efficienza del service desk e la soddisfazione dei dipendenti TeamViewer®, azienda internazionale che fornisce potenti soluzioni per la connettività remota, annuncia l’estensione dell’integrazione con ServiceNow, disponibile …

Leggi

Economia circolare con Hewlett Packard Enterprise

di Enrico Cremonese

Il report realizzato da HPE sulla Circular Economy aiuta le organizzazioni a misurare il contributo agli obiettivi di sostenibilità aziendale nel momento della dismissione degli asset HPE Financial Services ha presentato il Circular Economy Report che fornisce ai responsabili IT …

Leggi

Brexit, DAZN lascia Londra per la Germania. E non è la sola TV…

di Enrico Cremonese

In un futuro prossimo, DAZN potrebbe gestire i propri servizi di streaming sportivo in tutta Europa con una licenza tedesca. Infatti risulta che la società “Perform Investment Germany” abbia richiesto licenze per DAZN – alla MABB, l’autorità tedesca, ndr – …