LG e ASUS, arrivano i primi forfait per il MWC 2020

di Valerio Longhi

Non bastano le rassicurazioni per il corona virus da parte di GSMA per il prossimo MWC.

Tra i primi a dichiarare forfait ci sono la coreana LG e ACER.
Andiamo in ordine: LG, dichiara, chesta monitorando attentamente la situazione relativa alla epidemia di coronavirus, dichiarata recentemente emergenza globale dall’Organizzazione mondiale della sanità a seguito della sua diffusione al di fuori della Cina“. “Poiché la sicurezza di dipendenti, partner e clienti è una priorità per LG, l’azienda – continua la nota –ha deciso di ritirarsi e di non partecipare al Mwc 2020 che si terrà a Barcellona, in Spagna, alla fine di questo mese. Questa decisione azzera il rischio di esporre centinaia di dipendenti di LG a viaggi internazionali, data la situazione sempre più restrittiva dovuta alla continua diffusione del virus. In alternativa alla partecipazione al Mwc, LG organizzerà nel prossimo futuro degli eventi dedicati per annunciare i nuovi prodotti mobile 2020.”.

Diverso, ma con lo stesso risultto l’annuncio di Asus si aggiunge alla lista delle aziende che non parteciperanno al Mobile World Congress: “Considerando le attuali circostanze, l’Emea Mobile Team di Asus ha cancellato la sua partecipazione all’imminente fiera di Barcellona”.

Source repubblica.it e altri

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)