La Cina chiama, Ventis risponde

di Valerio Longhi

Dopo l’apertura dell’Official Account su WeChat, Ventis lancerà il prossimo autunno, grazie al supporto e alla tecnologia di Retex, il proprio e-commerce sulla più popolare piattaforma cinese

Retex rafforza la collaborazione con Ventis, che annuncia l’apertura di una piattaforma e-commerce proprietaria all’interno del proprio Official Account WeChat.

Ventis è un portale di shopping che scommette sul Made in Italy proponendo brand di abbigliamento, arredamento, accessori, tecnologia e home living e fungendo da vetrina digitale per le tante PMI italiane produttrici di eccellenze del territorio.

La collaborazione tra Retex e Ventis è nata lo scorso anno, quando Ventis è approdata su WeChat grazie alla divisione digital di Retex con l’obiettivo di entrare nel mercato cinese e interagire con i propri consumatori nel modo per loro più familiare.

La Cina può essere, infatti, un mercato complesso da gestire; conoscerne il contesto culturale e le abitudini di fruizione dei social media – primo tra tutti WeChat – è un elemento indispensabile per avviare un progetto di e-commerce. Retex supporta quindi Ventis non solo da un punto di vista prettamente tecnologico, ma anche di mediazione culturale.

Grazie a Retex, l’Official Account WeChat di Ventis, che finora aveva il ruolo di “vetrina” per i propri prodotti, integrerà la soluzione Store Front, una piattaforma di e-commerce proprietaria e indipendente, che permetterà al consumatore di acquistare direttamente attraverso WeChat, senza re-indirizzamento alcuno a sistemi esterni. Ventis potrà così offrire alle sue aziende clienti un canale ancora più efficiente per sviluppare il proprio business in Cina.

Stiven Muccioli, Co-Founder e Chief Marketing e Technology Officer di Ventis sottolinea: “Ventis è una grande vetrina del Made in Italy. L’integrazione di questa soluzione permetterà di rendere concreta l’esperienza per il cliente, consentendo agli utenti di acquistare direttamente sul WeChat e di testare direttamente le grandi potenzialità delle nostre PMI, il vero motore produttivo del Paese”.

Fausto Caprini, Amministratore Delegato di Retex conclude: “Oggi è fondamentale offrire al consumatore esperienze sempre più coinvolgenti e integrate, ma senza mai perdere di vista quella che noi chiamiamo una ‘strategia mirata locale’. In Cina, per esempio, l’approccio digitale è indispensabile per raggiungere e comunicare con il proprio target. A Ventis diamo così la possibilità di raggiungere 1 miliardo di potenziali consumatori”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)