I ricavi netti di ADYEN, la piattaforma nella gestione di pagamenti scelta da aziende tra le più note al mondo come Spotify, Uber e eBay

di Redazione TecnoGazzetta

Adyen annuncia ricavi netti pari a 497 milioni di euro nel 2019, in crescita del 42% rispetto all’anno precedente 

La crescita di commercio transfrontaliero, e-commerce e pagamenti cashless in tutto il mondo trainano il business della società olandese 

  • L’azienda ha elaborato transazioni per 240 miliardi di euro, registrando una crescita del 51% rispetto al 2018;
  • Il margine operativo lordo (EBITDA) è stato pari a 279 milioni di euro, con un incremento del 54%;
  • McDonald’s, Subway, Timberland, Muji e Vans tra i nuovi clienti.

Adyen, la piattaforma di pagamento scelta da molte delle più importanti aziende a livello mondiale, annuncia i risultati finanziari ottenuti nel corso del 2019. I ricavi netti della società hanno toccato i 497 milioni di euro, con una crescita del 42% rispetto all’anno precedente. Nel corso del 2019 Adyen ha elaborato transazioni per 240 miliardi di euro (+51% Vs 2018), mentre il margine operativo lordo (EBITDA) è stato pari a 279 milioni di euro (+54% Vs 2018).

Nel corso del 2019, la società olandese – già scelta da player globali come Spotify, Uber o Ebay – ha continuato ad ampliare la diversificazione del proprio portafoglio di merchant e ad accrescere i volumi di business con i clienti esistenti. I recenti accordi con McDonald’s e Subway hanno permesso ad Adyen di compiere importanti passi in avanti nel settore della ristorazione, mentre nel fashion è proseguita la fase di consolidamento del business con l’arrivo di marchi come Muji, Timberland e Vans.

L’azienda ha continuato nel suo percorso costante di innovazione al servizio delle esigenze dei clienti internazionali e dell’evoluzione del mercato. L’introduzione di soluzioni come Pay by link, che permette alle aziende di offrire l’opzione di pagamento tramite un link sicuro, o come Adyen Issuing, che offre la possibilità di emettere carte di pagamento fisiche e virtuali per ambito B2B, sta contribuendo ad ampliare e rendere più efficaci le esperienze di pagamento online, in-store e via mobile a servizio delle aziende più innovative a livello internazionale.

Spinta dalla crescita di commercio transfrontaliero, e-commerce e pagamenti cashless in tutto il mondo, Adyen ha continuato nel suo percorso di espansione internazionale con l’apertura di nuovi uffici a Tokyo e Mumbai, portando il numero globale di dipendenti a 1.182 in 23 uffici nei principali mercati mondiali.

Tra i clienti di Adyen in Italia figurano marchi di spicco come Benetton, Furla, Boggi Milano, Eataly Net, Cortilia, Gilmar Group, Forzieri, Frette e Brunello Cucinelli.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)