Google Trends: il termometro delle nuove tendenze sociali

di Valerio Longhi

Google Trends è uno degli strumenti principali ideati dal motore di ricerca Google per fornire dati e risultati in merito al tasso di ricerca di una parola in un dato periodo di tempo. Questo indicatore è importante non solo per la sua molteplice variabilità, ma anche perché permette di intercettare e capire il grado di interesse delle masse verso una determinata questione, un determinato tema, un certo personaggio pubblico, dal momento che Google è ormai utilizzato da miliardi di persone. A maggior ragione, un termometro attendibile come Google Trends è stato utile per misurare i cambiamenti delle tendenze sociali, dei comportamenti, dei rapporti, delle passioni e delle abitudini delle varie popolazioni mondiali alle prese con un momento storico totalmente nuovo. Dalle relazioni sociali agli hobby, dalla maniera di esperire il lavoro al mondo dei trasporti: lo stravolgimento è tangibile.

Il mondo

Le abitudini di tutto il mondo, a partire dall’inizio del 2020, sono state sconvolte: partendo dalla Cina, arrivando sul suolo occidentale in Italia, e poi estendendosi in Europa e nel resto degli altri continenti, questo flusso di cambiamenti ha coinvolto l’intera popolazione mondiale. Al fianco delle più classiche e conosciute nozioni in materia di smart working, collegamenti da remoto e riunioni in via telematica, una delle varie sfaccettature di questo stravolgimento ha riguardato il sensibile aumento del numero di persone che si sono avvicinate ai giochi online, dai più comuni passatempi online per bambini e ragazzi al gioco d’azzardo.

Tramite lo strumento di ricerca Google Trends, questo cambiamento è risultato essere ben visibile. Ad esempio, il blackjack è da anni uno dei principali passatempi e giochi di carte utilizzato dagli appassionati del gioco d’azzardo. La ricerca della parola “blackjack online” è proprio uno dei termini di ricerca che ha subito il maggior aumento nei mesi centrali del 2020, con picchi durante l’estate, indice del forte cambiamento delle abitudini della popolazione mondiale. Ovviamente, questo avvicinamento ha avuto la caratteristica di essere avvenuto online e dunque anche le offerte di una delle principali piattaforme di gioco online come Betway Casinò, come per esempio il blackjack europeo, multi mano o semplicemente nella versione classica, hanno guadagnato una maggiore visibilità tra i potenziali utenti a livello globale.

In Italia

A subire una sensibile crescita in termini di interesse non è solo il blackjack, ma tutta la sfera del gioco d’azzardo e, più in generale, diversi giochi che tipicamente si possono svolgere in maniera fisica e invece si è dovuto cominciare a sperimentare a livello telematico: ad esempio, in Italia la ricerca del sito chess.com ha subito un sensibile incremento già a partire da marzo 2020, quando è stato ufficializzato il primo regime di lockdown dal governo italiano. In seguito, un ulteriore e straordinario aumento è arrivato in coincidenza con il secondo lockdown iniziato sul finire di ottobre, quando la pubblicazione della serie Netflix “La regina degli scacchi” ha creato un fortissimo movimento di interesse per uno dei giochi più antichi del mondo.

Un aumento esponenziale è stato anche quello designato dalla ricerca del “poker online”: a partire dalla fine di febbraio 2020, gli italiani hanno ricercato sempre più spesso questo termine sul motore di ricerca di Google, con un divertente ed eloquente aumento del 1250% del termine di ricerca “poker online con amici”, di fronte all’impossibilità di riprodurre fisicamente le partite.

I forti cambiamenti vissuti negli ultimi mesi non riguardano, ovviamente, soltanto questi aspetti più divertenti, leggeri ed effimeri. Uno degli ambiti che più hanno dovuto mutare le proprie peculiarità è quello lavorativo: ecco che improvvisamente, fin dalla fine di gennaio 2020, le ricerche riguardanti le “riunioni online” su Google hanno subito una fortissima impennata, poi proseguita fino a questi ultimi mesi. Lo scovare nuove piattaforme digitali e telematiche per poter mantenere un contatto costante con i colleghi di lavoro è stato uno dei principali trend avvenuti in questo lasso di tempo, e diversi esperti convengono sul fatto che questi cambiamenti potranno lasciare immutate le nuove abitudini lavorative anche nei prossimi anni, andando a influire in maniera sensibile sugli spazi lavorativi e, probabilmente, anche sui flussi quotidiani dei trasporti. La stessa scuola è stata fortemente influenzata da questi cambiamenti, ma in questo caso la differenza nell’efficacia dell’insegnamento a distanza rispetto a quello in presenza è stata piuttosto tangibile.

Un’altra simpatica testimonianza di questi cambiamenti riguarda il settore culinario: in corrispondenza del primo lockdown, la cucina è diventata uno dei principali passatempi a cui si sono dedicati gli italiani, per riuscire a distrarsi durante il primo periodo di chiusure. Ecco che la “macchina per il pane” è stato uno dei termini con la maggior percentuale di crescita, arrivando in alcuni casi fino al 500% in più rispetto agli anni precedenti, e uno degli oggetti più ordinati su Amazon. Le abitudini sconvolte hanno portato un forte cambiamento delle passioni e delle occupazioni di milioni e milioni di persone in tutto il mondo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)