Audi A6 Avant TFSI e quattro S tronic: a listino la prima Avant plug-in della storia dei quattro anelli

di Andrea Trapani

Con l’entrata a listino di Audi A6 Avant 2.0 (55) TFSI e quattro S tronic, la Casa dei quattro anelli amplia la gamma dei modelli ibridi plug-in e introduce sul mercato la prima Avant con tecnologia PHEV della propria storia.

In grado di coniugare performance sportive ed elevata efficienza – scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi a fronte di consumi da scooter con il pieno d’energia – Audi A6 Avant 2.0 (55) TFSI e quattro S tronic può contare sulla trazione integrale quattro ultra, su di una potenza complessiva di 367 CV e su di una generosa autonomia elettrica: sino a 51 chilometri con un pieno d’energia.

  • 2.0 TFSI abbinato al motore elettrico. Potenza complessiva di 367 CV e coppia di 500 Nm sin da 1.250 giri/min
  • Trazione integrale quattro ultra, frenata elettroidraulica e predictive efficiency assist
  • Prestazioni sportive e massima efficienza con il pieno d’energia: da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, percorrenze sino a 55 km/litro e autonomia a zero emissioni di 51 km
  • La fruibilità di un’ibrida plug-in e la praticità di una Avant: ricarica a casa in una notte, alle colonnine AC in 2,5 ore, e capacità di carico di 1.535 litri
  • Vantaggi in termini di mobilità e fiscalità
  • Di serie estetica e pacchetto S line, assetto sportivo, look nero, rivestimenti in Alcantara/pelle, cerchi in lega da 19 pollici e proiettori a LED Audi Matrix
  • Nelle concessionarie all’inizio del terzo trimestre 2020
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)