Inaugurazione virtuale: CASA SEAT ha aperto le sue porte al mondo

di Andrea Trapani

CASA SEAT apre le porte per la prima volta e svela tutto ciò che offrirà al suo interno non appena sarà possibile l’apertura fisica, prevista per le prossime settimane. Con un’inaugurazione online a cui hanno preso parte il direttivo di SEAT, il portiere dell’FC Barcelona Marc Ter Stegen e l’interior designer Lázaro Rosa-Violán, SEAT mostra il nuovo spazio situato nel cuore di Barcellona, all’incrocio tra Paseo de Gracia e Avenida Diagonal.

La presentazione virtuale, condotta dalla giornalista Ainhoa Arbizu, coincide con l’apertura al mondo di CASA SEAT, una pietra miliare per il marchio, situata nel centro nevralgico della città. Lo spazio intende posizionarsi come un hub di riferimento per la mobilità urbana, uno dei pilastri strategici di SEAT. Inoltre è uno spazio perfetto per CUPRA, da cui il marchio svelerà e farà conoscere le proprie novità. In definitiva, questo brand experience centre sarà lo spazio deputato alla condivisione di progetti ispirati a mobilità sostenibile e cultura urbana di Barcellona.

Dal 1950, Barcellona è la casa di SEAT e contribuisce a dare visibilità all’Azienda di fronte alla cittadinanza e ai visitatori in arrivo da tutto il mondo. In questa nuova sede nel centro della città mostreremo, tra le tante altre cose, il futuro della Casa in ambito di mobilità” ha condiviso Carsten Isensee, Presidente di SEAT,

Wayne Griffiths, Vicepresidente Commerciale di SEAT e CEO di CUPRA, ha inoltre sottolineato che “CASA SEAT è la testimonianza del legame del nostro marchio con questa fantastica città. Un centro esperienziale di marca nel pieno centro di Barcellona, dove cittadini e clienti potranno interagire con SEAT e CUPRA e nel quale mostreremo i nostri principali progetti. In concreto, il pubblico potrà venire a sperimentare tutto ciò in cui l’azienda e i due marchi sono impegnati”.

Christian Stein, Direttore Generale della Comunicazione di SEAT e delle Relazioni Istituzionali di SEAT e del Gruppo Volkswagen in Spagna, aggiunge che “sarà un luogo di interscambio di idee, creatività e business, oltre che uno spazio nato per accogliere media e istituzioni. Un luogo dedicato al dialogo sul tema della mobilità, in cui identificare le necessità della città e trovare soluzioni creative grazie alla collaborazione e l’innovazione aperta”.

“The place to be” per conoscere le ultime tendenze in ambito di mobilità urbana. Assistendo all’evento di presentazione virtuale si potrà avere un’anteprima di tutto ciò che verrà offerto nei 2.600 m2 di CASA SEAT, nata con l’ambizione di convertirsi in un hub in cui ridisegnare la mobilità del futuro e, così facendo, affrontare le sfide attuali tramite la co-creazione di soluzioni insieme a diversi attori.

Per promuovere l’incontro e lo scambio di idee, CASA SEAT offrirà un programma di attività che include tavole rotonde, workshop e diverse espressioni culturali legate ai temi della mobilità, sostenibilità, tecnologia e industria, tra le altre tematiche.

Il futuro pulsa nel cuore di Barcellona

I futuri modelli di SEAT e CUPRA e tutte le novità dell’unità di business dedicata alla Mobilità Urbana nasceranno e saranno esposte a CASA SEAT, per la precisione al secondo piano dell’edificio, dove si trova il suo cuore pulsante, il Concept Lab di CASA SEAT. In questo spazio lavoreranno i designer della casa automobilistica nelle fasi iniziali dello sviluppo dei nuovi modelli. Dal Concept Lab svilupperanno le proposte più innovative ispirati dalla luce e dallo stile vibrante di Barcellona. Allo stesso modo, chi visiterà CASA SEAT si potrà lasciar sorprendere dall’innovativa esperienza fisica e digitale dello showroom situato al primo piano, dove verranno mostrati gli ultimi modelli di SEAT e CUPRA, oltre alle nuove soluzioni di mobilità urbana promosse dall’azienda.

Marc Ter Stegen, ambassador CUPRA e giocatore dell’FC Barcelona, ha partecipato all’evento di presentazione, condividendo la propria contentezza per il fatto che “la marca di cui sono ambasciatore mondiale inauguri questo spazio in un luogo così privilegiato, nel cuore di Barcellona. Un posto che visiterò spesso, per restare aggiornato anche sui nuovi lanci e progetti del mondo CUPRA”.

Un edificio iconico dell’architetto Carlos Ferrater

Il rinomato architetto Carlos Ferrater e il suo studio Office of Architecture in Barcelona (OAB) si sono occupati del progetto di ristrutturazione dell’edificio che ospita CASA SEAT. L’intento era renderlo un’agora e una vetrina della città grazie all’ubicazione emblematica che, dividendo l’edificio in due volumi indipendenti, forma un passaggio da Paseo de Gracia fino alla Chiesa di Pompeia.

Il progetto di Ferrater intende CASA SEAT come punto nevralgico di incontro nella città. Per questo motivo, l’architetto ne ha rafforzato i pilastri frontali della struttura, liberandone gli angoli e curvando tutta la superficie della facciata. Tre interventi per ciò che risulta essere una facciata tondeggiante e continua, che conferisce all’edificio un carattere aperto, singolare e accogliente.

Ciò è reso possibile dalle vetrate curvilinee e serigrafate in bronzo, elemento unico al mondo, che rafforzano inoltre la trasparenza dell’edificio, il cui carattere e l’attività culturale saranno ben visibili da chiunque passi di lì. CASA SEAT vanta le vetrate curvilinee più grandi di Spagna, create con l’obiettivo di convertire l’edificio in un’icona visiva di Barcellona. Nell’insieme, CASA SEAT è una reinterpretazione contemporanea degli edifici caratteristici degli Eixample barcellonesi. Un edificio che celebra la storia dell’urbanismo di Barcellona, proiettando nel contempo la città verso il futuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un design di interni che fa sentire a casa

“Gioca con lo spazio come se fosse tuo”. Questa è la massima che desidera trasmettere il design di interni progettato dallo studio di Lázaro Rosa-Violán per CASA SEAT. Nelle parole dell’architetto, “si tratta di uno spazio dinamico e in divenire, di cui il design sarà parte integrante”. Uno spazio accogliente che mostra il legame di SEAT con Barcellona e i valori distintivi che la contraddistinguono come città aperta, moderna, creativa e d’ispirazione.

Lázaro Rosa-Violán e il suo studio hanno concepito gli interni in una palette di colori ampia e vivace, in cui predomina il color mattone, il verde chiaro e l’azzurro, tutti saturi, per rendere lo spazio dinamico e accogliente. La saturazione permette inoltre di accentuare la qualità dei materiali utilizzati, in arrivo da fornitori locali. Tra questi spicca il micro cemento, utilizzato in diverse texture nei quattro piani e accostato ad alcuni elementi in legno che conferiscono a CASA SEAT un carattere moderno e, nel contempo, accogliente.

Merita sottolineare che la vera protagonista dello spazio è la luce. Da un lato spicca la luce di Barcellona, filtrata dalla grande facciata di cristallo, equipaggiata con un sistema di persiane motorizzate che rende CASA SEAT un edificio sostenibile grazie alla riduzione della necessità di refrigerazione; dall’altra parte, spicca la luce all’interno dei suoi spazi, lavorata accuratamente in bagni indiretti tramite lampade di design e antiquariato per creare un’atmosfera calda e accogliente. La luce di Barcellona e quella interna convivono con elementi singolari come gli sgabelli con le molle e/o i murales – sia che siano decorativi, sia che siano relazionati in qualche modo con la meccanica e il movimento – creando una connessione tra lo spazio e il settore automotive.

La gastronomia di Ametller Origen, un buon motivo per darsi appuntamento a CASA SEAT

CASA SEAT conterà inoltre su un caffè-ristorante diretto da Ametller Origen, la cui offerta gastronomica verterà sui prodotti stagionali. Così, la parte di ristorazione rappresenterà un’ulteriore attrazione dello spazio grazie a un’offerta gastronomica in cui nutrizione salutare, sostenibilità e rapporto qualità/prezzo la faranno da padrone. Allo stesso modo, al piano terra sarà adibita un’ampia zona relax in cui conversare comodamente, curiosando tra gli ultimi prototipi e concept dell’azienda, o incontrarsi e sviluppare nuovi progetti nell’area di coworking in collaborazione con imprese giovani ed emergenti.

Cultura urbana, innovazione e talento protagonisti dell’agenda di CASA SEAT

Per integrarsi nell’ecosistema culturale, artistico e impresariale della città, CASA SEAT conta su un ampio calendario di attività, dibattiti, concerti e workshop che vedono protagoniste la cultura urbana, la mobilità, la sostenibilità e la tecnologia.

Con l’impegno di offrire ai cittadini proposte innovative e rilevanti, fino all’apertura fisica dello spazio le attività previste nel calendario di CASA SEAT avverranno in formato digitale. Tutti potranno seguirle sulla pagina web www.casa.seat, dove è possibile anche consultare i video delle attività già realizzate, come il dibattito dello scorso aprile con John Moavenzadeh, direttore di Mobilità Urbana del MIT, sull’impatto del COVID-19 sul futuro della mobilità, o l’incontro digitale in cui Isabel Coixet e Carlos Ferrater parlano del rapporto tra cinema e architettura.

SEAT è l’unica azienda che disegna, sviluppa, produce e commercializza vetture in Spagna. Integrata nel Gruppo Volkswagen, la multinazionale con sede a Martorell (Barcellona), esporta l’81% delle proprie auto ed è presente in oltre 75 Paesi. Nel 2019, SEAT ha registrato un totale di 574.100 vetture vendute, la cifra più alta della sua storia, con un utile dopo le imposte di 346 milioni di Euro e un fatturato record di oltre 11.000 milioni.

Nel 2019, SEAT ha destinato 1.259 milioni per accelerare il proprio programma di investimenti, principalmente per lo sviluppo di nuovi modelli elettrici. Inoltre, nell’ottica del proprio impegno a favore della decarbonizzazione, SEAT ha investito 27 milioni in iniziative sostenibili e sta lavorando a una strategia a favore del medioambiente denominata Move to Zero, che ha l’obiettivo di rendere Martorell uno stabilimento con impronta di carbonio pari a zero nel 2050.

SEAT conta oltre 15.000 dipendenti e ha tre siti produttivi a Barcellona, El Prat de Llobregat e Martorell, dove vengono prodotte Ibiza, Arona e Leon. Inoltre, l’Azienda produce Ateca in Repubblica Ceca, Tarraco in Germania, Alhambra in Portogallo e Mii electric, prima vettura 100% elettrica del marchio, in Slovacchia.

In Italia SEAT è parte di VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A., Consociata del Gruppo Volkswagen e distributore anche degli autoveicoli Volkswagen, Audi, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)