Partnership tra il Geneva International Motor Show e Qatar Tourism

di Fabrizio Castagnotto

La prima edizione dell’esposizione si terrà a Doha nell’autunno del 2023

Il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (GIMS) e Qatar Tourism hanno annunciato ieri, durante una conferenza stampa tenutasi al Doha Exhibition & Convention Center (DECC), una partnership finalizzata a sviluppare e ospitare il nuovo progetto Qatar Geneva International Motor Show a Doha durante il 2023.

I partner hanno spiegato come la neonata piattaforma diventerà un nuovo salone dell’auto di prestigio mondiale per il Medio Oriente. Ora, espositori e appassionati possono prepararsi all’attesissimo GIMS 2022 dal 19 al 27 febbraio 2022 e al nuovo formato previsto per il 2023 a Doha.

Dato che il GIMS è pioniere del settore automobilistico sin dal 1905 e si è guadagnato una solida brand reputation, e dato che il Qatar si distingue a livello globale per la sua eccezionale offerta di esperienze e capacità infrastrutturali, questa collaborazione calza a pennello in vista di un salone innovativo e moderno. Inoltre, con l’avveniristica e affascinante capitale del Qatar a fare da scenario, lo show sarà sicuramente un evento imperdibile per espositori e appassionati di auto provenienti da tutto il mondo.

Qatar Geneva International Motor Show 2023

La prima edizione del Qatar Geneva International Motor Show 2023 è prevista per l’autunno e gli organizzatori si ripropongono di programmare l’evento ogni 2 anni. Sebbene l’iniziativa abbia già incuriosito il pubblico, la rivelazione del concept completo avverrà solo durante il GIMS 2022, che si terrà dal 19 al 27 febbraio 2022. Servirà ancora un po’ di pazienza a tutti gli appassionati, mentre il GIMS già corre veloce verso Doha2023.

Il Chief Executive del Qatar Airways Group e Presidente di Qatar Tourism, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “In linea con la strategia nazionale Qatar National Vision 2030, stiamo espandendo la nostra proposta turistica per posizionare il Qatar come meta di spicco a livello globale e garantire che gli ospiti lo vivano al meglio”.  

“Oltre al vasto sviluppo di hotel e resort, alla ristrutturazione e alla creazione di risorse turistiche e al panorama culinario in espansione, ospitare eventi di fama internazionale è un importante pilastro della nostra strategia. Siamo lieti di collaborare con l’illustre Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra e non vediamo l’ora di instaurare un rapporto di cooperazione per portare questo importante evento sulle nostre coste.” 

Maurice Turrettini, Presidente del Comitato Permanente del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, ha affermato: “Siamo molto orgogliosi e onorati che Qatar Tourism abbia riposto la sua fiducia in noi per l’ideazione del nuovo salone dell’automobile a Doha. La nostra partnership nasce da incontri estremamente positivi e costruttivi sin dal primo giorno. Le forze congiunte con Qatar Tourism ci permettono di concentrarci sulla prossima 91esima edizione del GIMS a febbraio 2022, dove saremo in grado di raccogliere idee e lezioni per il nuovo motor show di Doha.”

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)