Kyocera presenta CCX e altri prodotti leader alla EMO 2019

di Redazione TecnoGazzetta

L’azienda specializzata nella ceramica mostra i suoi nuovi prodotti innovativi e li presenta al pubblico dal 16 al 21 settembre.

 Dopo la ricca presentazione del 2017 Kyocera sarà presente anche quest’anno alla EMO, la principale fiera mondiale nel settore della lavorazione dei metalli. Il repertorio Kyocera presenta una grande varietà di nuovi utensili da taglio per la lavorazione e la produzione industriale. Tra le innovazioni si annoverano: il CERMET di forma CCX con rivestimento in CVD grado PR1725 e nuovo rivestimento in PVD, il precisissimo utensile di scanalatura SIGC adatto a diametri di piccole dimensioni e la nuova fresa tangenziale della serie MEV. Ma non è tutto, i visitatori potranno verificare direttamente allo stand di Kyocera anche la qualità dei prodotti SGS. Un centro di lavoro a 5 assi GROB, sarà infatti a disposizione degli ospiti per svariate lavorazioni, anche di componenti complessi e materiali di difficile lavorabilità.

Velocità di taglio fino a 800 m/min.: CERMET, CCX con rivestimento in CVD

Uno dei prodotti leader presentato quest’anno alla EMO da Kyocera è il nuovo inserto di tornitura CCX. Tale inserto consente di raggiungere una velocità di taglio fino a 800 m/min. Grazie alla nuova tecnologia si riducono le tempistiche del processo, soddisfando così le esigenze di mercato di maggiore produttività, risolvendo i tipici problemi nelle lavorazioni ad alta velocità quali lo shock termico e l’usura da ossidazione. Un Cermet a grana ultrafine, abbinato ad un rivestimento in CVD, assicura un’eccellente resistenza all’usura durante il processo di truciolatura. I vantaggi del prodotto sono quindi di maggiore produttività e efficienza della lavorazione rendendoli quindi particolarmente adatti su acciai e ghise.

Maggiori durate dell’utensile: nuova qualità PR1725 con rivestimento PVD

Un’altra novità tra i prodotti Kyocera è la combinazione del nuovo MEGACOAT NANO PLUS (PVD) con tenace substrato a grana fine. Questa tecnologia combina i vantaggi di entrambi: l’elevata durezza e la tenacità degli strati del rivestimento assicurano una maggiore durata all’utensile, garantendo ottime finiture superficiali per mezzo dell’elevata resistenza all’incollamento della qualità PR1725. Le proprietà innovative, tra le quali l’elevata resistenza all’ossidazione, consentono la lavorazione di diversi materiali ad alta velocità. Ne risulterà inoltre sensibilmente incrementata la produttività anche delle lavorazioni di piccoli componenti, come la minuteria metallica.

Precisione millimetrica: utensile di scanalatura interno SIGC

Il nuovo prodotto di scanalatura, SIGC, è stato progettato per lavorazioni di precisione: oltre ad un nuovo design dell’inserto, associato alla qualità PR1725, l’utensile di scanalatura interno offre un sistema di fissaggio innovativo che assicura stabilità e ottima truciolabilità. La sede dell’inserto risulta estremamente precisa tale da guidare l’esatto posizionamento, consentendo lavorazioni stabili e precise soprattutto nell’esecuzione di pareti a 90°. La gamma prevede diametri da 8 mm a 12 mm e larghezze di scanalatura da 1,0 mm a 3,0 mm. L’utensile SIGC assicura un’ottima evacuazione truciolo grazie ai doppi canali di rifregerazione sul tagliente e ad un vano di scarico truciolo ottimizzato che consente prestazioni di durata e ripetibilità quota.

Elevata robustezza e forze di taglio ridotte: MEV, fresa tangenziale a 90°

Oltre alle già performanti frese presenti nel catalogo, Kyocera presenta alla EMO la nuova serie di frese tangenziali, linea MEV. MEV è una fresa a 90° che, rispetto ai prodotti convenzionali, offre una superiore robustezza grazie allo spessore dell’inserto. Inoltre, la presenza di un angolo assiale di 17° assicura un taglio dolce e silenzioso. Grazie a questa nuova tecnologia è possibile affrontare varie lavorazioni come ad esempio la lavorazione in rampa. Le migliori prestazioni si riscontrano soprattutto nell’eccellente qualità della superficie lavorata e nella precisone della parete, garantendo quindi una lunga durata dell’utensile.

Innovazioni di Kyocera SGS: dimostrazioni pratiche su macchina GROB a 5 assi

In occasione della EMO, i visitatori possono toccare con mano allo stand la qualità dei prodotti SGS di Kyocera. Un centro di lavorazione GROB a 5 assi sarà disponibile per dimostrazioni di lavorazioni pratiche su materiali di difficile truciolabilità, ivi strategie di lavorazioni diversificate. La tecnologia ed il design degli utensili di Kyocera SGS hanno i giusti requisiti per tener testa alle complesse condizioni presenti nelle lavorazioni di materiali impegnativi, quali: leghe di nickel, di titanio e i materiali compositi. La strategica combinazione tra substrato, geometria, preparazione tagliente e rivestimento, offre quindi soluzioni innovative ad aziende leader a livello mondiale operanti nei settori del motociclismo sportivo, della medicina, dell’aeronautica ed aerospaziale.

Lo stand di Kyocera sarà ubicato nel padiglione 05, stand E70.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)