Mini router UPS: evita interruzioni di corrente e di rete internet

di Valerio Longhi

Vuoi proteggere i tuoi dati e mantenere una connessione internet in caso di interruzioni di corrente? Per farlo, è necessario essere in possesso di un mini router UPS. Questo strumento è in grado di assicurarti che in caso di interruzione di corrente, tu abbia abbastanza energia per spegnere normalmente il tuo computer e impedire che un arresto improvviso vada a causare danni di configurazione al tuo sistema operativi.

Nelle prossime righe, scoprirai come funziona un mini router UPS e quali sono i vantaggi derivanti dal suo utilizzo.

Come funziona un mini router UPS?

Nel caso in cui tu voglia alimentare un computer, un mini router UPS ti consentirà di proseguire il tuo lavoro dai 5 ai 20 minuti. Tuttavia, lo stesso UPS che alimenta un PC solamente per qualche minuto, farà funzionare il router molto più a lungo e garantirti un’autonomia di diverse ore.

Pertanto, con la connessione a banda larga e la rete domestica attiva, puoi rimanere connesso e produttivo anche per ore.

Le interruzioni di corrente possono essere causate da migliaia di motivazioni differente. Non è bello sapere che a causa di una qualsiasi motivazione, tu non possa accedere alla rete internet per ore. Il modo migliore per garantire ciò è collegare il gateway e il router a banda larga al proprio dispositivo UPS dedicato.

Inoltre, se è necessario condividere un dispositivo UPS con un sistema desktop, assicurati che siano collegati tramite USB e che sia in esecuzione un software per spegnere automaticamente il sistema. Potrai anche farlo in modalità manuale qualora venisse a mancare l’alimentazione.

Quando imposti un mini router UPS è importante prestare attenzione a quale presa stai utilizzando, perché alcune non offrono il backup. È importante ricordare, inoltre, che è necessario evitare di collegare dispositivi non essenziali come le stampanti.

Quanto dura una UPS?

Ciò che stai per scoprire è davvero interessante. La durata di una UPS può essere calcolata in maniera matematica in base al consumo di energia. Tuttavia, ci sono numerose variabili che è importante considerare e non c’è un modo estremamente preciso per farlo. Purtroppo, sul web non è raro trovare delle guide che offrono informazioni completamente fuorvianti sull’argomento.

La soluzione migliore è trovare il consumo energetico del gateway e del router, spesso espresso in watt, sui loro alimentatori e quindi controllare il sito web del produttore dell’UPS per scoprire un grafico di tempo di esecuzione stimato.

Un ultimo avvertimento è il seguente: anche quando il gateway e il router sono collegati a un UPS, l’accesso a Internet durante un’interruzione di corrente dipenderà in ultima analisi da una variabile che è fuori dal tuo controllo: vale a dire, se la posizione remota della tua compagnia telefonica o via cavo ha anche una batteria di backup (o generatore) per mantenere in funzione le proprie apparecchiature durante un’interruzione di corrente.

Di solito dovrebbe essere così, ma non c’è nessuna garanzia che lo sia veramente. Quindi, se durante un blackout i tuoi dispositivi sono ancora alimentati, ma non riesci ad accedere ad internet, la motivazione è da ricercare nel fatto che non è presente un’alimentazione dall’altra parte.

In questa ampia lista di provider VPN troverai alcune delle migliori soluzioni per proteggere la tua connessione e nascondere il tuo indirizzo IP. L’utilizzo di una UPS insieme ad una virtual private network ti consente di navigare su internet al meglio delle tue condizioni.

Conclusioni

La costante connessione ad internet è sicuramente una delle esigenze che sempre più persone necessitano in questi tempi. Che tu sia in ufficio, a lavoro o semplicemente in casa, essere sempre connessi diventa fondamentale. In alcuni casi potresti subire degli eventi che sono al di fuori del tuo controllo e che potrebbero tagliare la tua connessione con il mondo. Disastri naturali, semplici blackout e altre motivazioni sono all’ordine del giorno e non è raro che la tua connessione cada per ore.

Ecco perché abbiamo deciso di mostrarti il potere delle UPS e di come possono essere utilizzate per prolungare il tuo lavoro e la tua presenza su internet senza soluzione di continuità. Hai trovato la risposta alle tue domande? Potresti avere qualche dubbio, lascia un commento per ricevere una risposta alle tue esigenze.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)