Office 365 per Mac, scaricabile anche da Mac App Store

di Redazione TecnoGazzetta

Office 365 è apparso oggi, 24 gennaio 2019, per la prima volta su Mac App Store. E lo fa con i suoi prodotti tradizionali, a partire da Word (nello screenshot).

Word, Excel, PowerPoint e Outlook richiedono un abbonamento a Office 365 idoneo.

Anche Microsoft ci tiene molto, il claim è chiaro: “Inconfondibilmente Office, ma progettato per Mac“.
Microsoft Word ad esempio supporta completamente la Touch Bar su MacBook Pro. Puoi avere le principali funzionalità Word a portata di mano e concentrarti sulla scrittura evitando di distrarti. Inoltre, Microsoft Word supporta la modalità scura di macOS Mojave.

Office 365 per Mac è stato progettato appositamente per supportare le funzioni esclusive dell’esperienza Mac, come la Modalità scura e la funzione Continuity per le foto in macOS, la Touch Bar del MacBook Pro e l’innovativo Trackpad dei Mac.
Siamo felici di avere Microsoft Office 365 sul nuovo Mac App Store in macOS Mojave,” ha dichiarato Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Apple e Microsoft collaborano da sempre per offrire l’eccezionale produttività Office agli utenti Mac. Con Office 365 sul Mac App Store, sarà ancora più facile scaricare la versione più aggiornata ed evoluta di Office 365 per Mac, iPad e iPhone.
Siamo entusiasti di annunciare che da oggi Office 365 sarà disponibile sul Mac App Store,” ha affermato Jared Spataro, Corporate Vice President di Microsoft. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con Apple per offrire agli utenti Mac la migliore esperienza di produttività possibile, con tutto ciò che conoscono e amano di Office. Un’esperienza progettata in esclusiva per il Mac.
I dipendenti vogliono poter accedere ai dispositivi e alle app migliori per il loro lavoro, a casa come in ufficio. Con Office 365 sul Mac App Store, tutte queste app possono ora essere distribuite facilmente tramite Apple Business Manager, un dashboard centralizzato dove il reparto IT può effettuare il deployment di dispositivi, app e licenze. I dipendenti potranno così contare sugli strumenti Office che preferiscono anche su Mac, iPad e iPhone, con nuove funzioni studiate appositamente per i dispositivi Apple.

Office 365, lo ricordiamo, è un servizio in abbonamento basato sul cloud che include le versioni premium di Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneDrive, con gli strumenti più adatti al modo in cui le persone lavorano oggi.
Gli abbonamenti annuali a Office 365 acquistati dall’app sono addebitati sul tuo account App Store e rinnovati automaticamente entro le 24 ore precedenti la scadenza dell’abbonamento corrente, se il rinnovo automatico non è stato già disabilitato. Puoi gestire l’abbonamento nelle impostazioni dell’account App Store.

Queste app vengono fornite da Microsoft e sono soggette a un’informativa sulla privacy e a termini e condizioni specifici.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)