OVH è l’unico cloud provider europeo a offrire Kubernetes in tutti gli ambienti

di Redazione TecnoGazzetta

OVH ha annunciato ieri a KubeCon che il software di orchestrazione Kubernetes verrà distribuito sui server dedicati OVH grazie a una partnership con Platform9. Questo fa di OVH il provider europeo con la più ampia scelta di distribuzione Kubernetes su servizi multipli.

OVH aveva già reso disponibile l’utilizzo di Kubernetes sul Public Cloud attraverso un’offerta gratuita e completamente gestita. Nel frattempo, i clienti possono scegliere di installare una distribuzione Kubernetes su qualsiasi soluzione OVH di cloud pubblico, privato o bare-metal.

Le caratteristiche di Kubernetes includono la disponibilità di uno standard comune tra i provider di servizi cloud ibridi e multi-cloud. OVH, Il principale cloud provider europeo, ha quindi deciso di implementare Kubernetes per garantire agli utenti la libertà di scelta, la reversibilità e la trasparenza, aggiungendo un ulteriore tassello nella propria strategia di presentarsi sul mercato del cloud come provider alternativo.

“Prima di lanciare la nostra offerta gestita su Public Cloud, abbiamo consultato molti utenti che in precedenza avevano distribuito il proprio cluster Kubernetes su una gamma di prodotti OVH dedicati alle infrastrutture. Attraverso il Managed Kubernetes Service e, grazie a questa nuova partnership con Platform9, siamo in grado di rendere la loro esperienza molto più veloce e agevole”, ha dichiarato Maxime Hurtrel, Product Manager di OVH.

OVH si collabora con Platform9 per offrire il Managed Kubernetes sui Server dedicati OVH Bare-Metal. Mentre il servizio OVH Managed Kubernetes è progettato principalmente per i team che hanno adottato l’approccio DevOps e operano su un cloud pubblico, OVH ha anche assecondato le richieste dei propri clienti che desiderano sfruttare il software di orchestrazione Kubernetes su server dedicati OVH Bare-Metal. Per soddisfare le aspettative di questi utenti, OVH ha collaborato con Platform9, un fornitore di software specializzato con sede negli Stati Uniti, che offre l’unico servizio Kubernetes completamente gestito del settore, funzionante su qualsiasi infrastruttura – garantendo il 99,9% di SLA in ogni luogo, eliminando allo stesso tempo l’onere operativo della gestione di Kubernetes a livello aziendale.

“Lavoriamo con i leader di mercato per offrire soluzioni adatte alle grandi imprese, in linea con le loro strategie multicloud e i loro requisiti specifici”, ha dichiarato Nicolas Savides, VP Strategy & Partnership di OVH. “Grazie alla nostra partnership con Platform9 e alla compatibilità di tutti i server OVH bare-metal con la soluzione Platform9, possiamo fornire ai clienti il servizio Managed Kubernetes su un perimetro hardware completamente dedicato, scalabile e ad alte prestazioni”.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con OVH e poter così assicurare, ai nostri clienti europei e alle aziende bare metal di tutto il mondo, i vantaggi di una soluzione Kubernetes completamente gestita. Distribuendo Platform9 sulle infrastrutture OVH gli utenti beneficeranno di una soluzione Kubernetes fuori dagli schemi con tutte le funzionalità a livello produttivo, tra cui aggiornamenti remoti e patch di sicurezza, attività multi-cluster, disponibilità elevata, monitoraggio e altro ancora. Questa ricca funzionalità, le prestazioni elevate, i costi prevedibili e la garanzia degli SLA rendono l’adozione di Kubernetes veramente semplice per qualsiasi azienda”, ha dichiarato Bich le, co-Founder e Chief Architect di Platform9.

OVH si rivolge anche a tutti i potenziali utenti di Kubernetes, tra cui:

  • utenti che desiderano iniziare la conversione in modo semplice e conveniente, possono rivolgersi al Managed Kubernetes Service® sul Public Cloud di OVH.
  • utenti che preferiscono l’isolamento hardware completo o un’integrazione semplice con la propria infrastruttura possono distribuire un servizio Kubernetes dedicato, gestito da Platform9 su tutti i server OVH bare metal, a seguito della sottoscrizione di un abbonamento alla soluzione Platform9.
  • utenti che desiderano distribuire Kubernetes su base autonoma sui vari ambienti forniti da OVH possono utilizzare una combinazione di offerte di infrastrutture pubbliche (OpenStack), private (VMware) o bare-metal per installare la propria distribuzione di Kubernetes scelta.