VETRYA: l’operatività aziendale non si ferma, grazie al full smart working già attivo in tutte le sedi in Italia e all’estero

di Redazione TecnoGazzetta

I 200 dipendenti continueranno a svolgere le proprie attività da remoto.

Vetrya, Gruppo italiano leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, piattaforme cloud computing, soluzioni applicative e servizi broadband, manterrà la propria regolare operatività anche a seguito delle ultime disposizioni da parte del Governo, grazie al piano di full smart working già avviato per tutte le sedi, in Italia e all’estero.

La Società ha infatti già deciso autonomamente, a partire dal 22 febbraio u.s., di operare in modalità smart working, facendo svolgere le attività aziendali da remoto a tutti i 200 dipendenti delle sedi di Orvieto, Firenze, Milano, Roma, Madrid grazie alle tecnologie e gli strumenti di comunicazione digitale messi a disposizione dall’azienda.

“Viviamo un momento di incertezza senza pari, in cui tutti dobbiamo fare sacrifici e trovare nuovi modi per dare al meglio il nostro contributo al Paese – ha commentato Luca Tomassini, Fondatore, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Vetrya – In Vetrya abbiamo da sempre valorizzato le straordinarie possibilità offerte dalla tecnologia in ambito di lavoro a distanza e siamo convinti che da un quadro fortemente destabilizzante come quello che le imprese italiane si trovano ad affrontare, emergerà anche la consapevolezza della necessità di una adeguata e indispensabile infrastruttura di rete”.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)