I processori AMD EPYC di seconda generazione garantiscono ai clienti Oracle Cloud prestazioni migliori

di Thomas De Vido

AMD e Oracle Cloud hanno annunciato che la loro partnership prosegue con il lancio della piattaforma Oracle Cloud Infrastructure Compute E3 equipaggiata con tecnologia AMD e delle istanze di calcolo bare metal.

La nuova piattaforma Oracle Cloud E3 è perfetta per impieghi generici e per carichi di lavoro ad alta larghezza di banda come l’analisi di grandi volumi di dati, i carichi di lavoro ad alta intensità di memoria, e le applicazioni aziendali Oracle.

Sfruttando la potenza del processore AMD EPYC™ 7742, Oracle Cloud “E3 standard” garantisce ai clienti Oracle l’accesso a una macchina virtuale a 64 core (VM) o a un’istanza bare metal a 128 core, l’istanza bare metal dal maggior numero di core offerta da un cloud provider pubblico.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)