Flex IT e FIA annunciano il programma ITAD per i club sportivi e gli Automobile Club della FIA

di Enrico Net

Il programma consentirà a ogni Club di vendere il proprio hardware usato direttamente a Flex IT che, a sua volta, potrà se necessario offrire in sostituzione prodotti ricondizionati di alta qualità.

Flex IT Distribution, distributore di hardware ricondizionato ed ecosostenibile, annuncia ITAD (IT BuyBack), il programma dedicato a tutti i club sportivi e automobilistici che fanno parte di FIA, la Federazione Internazionale dell’Automobile.

Il progetto è stato reso noto nel corso della recente FIA eConference.

FIA rappresenta le organizzazioni automobilistiche e gli automobilisti, ma al grande pubblico è principalmente nota come l’organismo normativo di molti eventi automobilistici, quali la Formula 1, FormulaE e Le Mans.

La FIA ha definito chiari obiettivi di sostenibilità ed è quindi pienamente impegnata ad offrire ai suoi Sport & Mobility Club associati l’opportunità di scegliere la migliore soluzione possibile per l’IT circolare, in modo da garantire una più lunga durata dei dispositivi IT, grazie alla rigenerazione e al riuso. Il programma ITAD consentirà a ogni Club di vendere il proprio hardware usato direttamente a Flex IT che, a sua volta, potrà se necessario offrire in sostituzione prodotti ricondizionati di alta qualità.

Pierre Villez, coordinatore dei programmi di sport motoristici sostenibili della FIA, ha affermato: “Questo progetto ben si sposa con gli obiettivi di sostenibilità che sono stati definiti dalla FIA. Rappresenta una reale opportunità per i nostri club, che possono così ridurre la loro impronta ecologica, con un impatto positivo sui costi. Non vediamo l’ora di sperimentare i vantaggi di questa partnership

Frank Hulshoff, direttore marketing di Flex IT, ha aggiunto: “Abbiamo un obiettivo ben definito, che va oltre la costruzione del marchio Flex IT, ovvero dare la giusta enfasi all’hardware circolare quale soluzione ideale anche negli ambienti più tecnici. Ciò che è accaduto nel mondo degli ultimi sei mesi ha messo in evidenza che la soluzione circolare non è una seconda scelta ma, piuttosto, il modo più conveniente e responsabile per acquistare o noleggiare soluzioni hardware. Il nostro accordo con la FIA sul progetto ITAD / BuyBack è un eccellente esempio di quanto possa funzionare bene e siamo convinti che questo sia solo l’inizio di una lunga e proficua collaborazione tra FIA e Flex IT.”

La FIA – Federazione Internazionale dell’Automobile – è l’organismo normativo per lo sport automobilistico mondiale e la federazione delle principali organizzazioni automobilistiche a livello globale. Fondata nel 1904, con sede a Parigi, la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) è un’associazione senza scopo di lucro. Riunisce 243 organizzazioni automobilistiche e sportive internazionali di 146 paesi nei cinque continenti. I suoi club membri rappresentano milioni di automobilisti e le loro famiglie.

 

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)