Come tenere al sicuro i dispositivi e i dati personali durante le vacanze estive

di Enrico Net

Le campagne vaccinali in corso e l’allentamento delle restrizioni per viaggiare hanno incoraggiato milioni di persone a programmare le vacanze estive dopo mesi di isolamento e allontanamento sociale.

Per godersi al meglio le proprie vacanze, occorre però mettere al sicuro i propri dispositivi e i dati personali, in modo da non perdere l’accesso ai vari account o conti bancari.
Qui di seguito alcuni consigli di Bitdefender da adottare non solo prima di partire ma anche quando si è in vacanza.

Prima della partenza

Una volta deciso l’itinerario del viaggio, è bene dedicare del tempo a preparare i dispositivi che si porteranno in vacanza.

  • Aggiornare le password per tutti gli account online per proteggersi da qualsiasi potenziale attacco di “credential stuffing”. Scegliere password uniche e robuste, e abilitare l’autenticazione a più fattori (MFA) o a due fattori (2FA) dove è disponibile
  • Abilitare i codici di accesso e i PIN su tutti i dispositivi mobile per salvaguardare i dati nel caso in cui il dispositivo sia lasciato incustodito o venga smarrito
  • Installare gli aggiornamenti di sicurezza in sospeso sul proprio smartphone, tablet o laptop
  • Installare una soluzione di sicurezza in locale con protezione anti-malware per proteggersi da attacchi dannosi mentre si naviga sul web
  • Effettuare il backup dei dati in caso di furto o violazione del dispositivo
  • Installare una VPN su tutti i dispositivi per garantire che i propri dati siano al sicuro se ci si connette a una rete Wi-Fi pubblica, si fanno acquisti online o si accede al proprio conto bancario
  • Disabilitare la connettività automatica Bluetooth sul proprio dispositivo per evitare che estranei si colleghino al dispositivo in spazi pubblici
In vacanza
  • Evitare di connettersi a reti Wi-Fi pubbliche gratuite in ristoranti, aeroporti, bar o alberghi. Se necessario, scegliere reti protette da password e usare una VPN per evitare intrusioni
  • Resistere all’impulso di pubblicare sui social media le proprie attività e posizione. Questo per evitare che chiunque possa introdursi in casa o possa usare le informazioni per truffare amici e familiari
  • Lasciare i dispositivi intelligenti come hard disk esterni, computer portatili e USB in una cassaforte in hotel per evitare perdite di dati e violazioni dei dispositivi mentre si è fuori
  • Controllare i propri account per individuare attività sospette

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)