Epson SureColor: nuova stampante della serie P

di Redazione TecnoGazzetta

La nuova stampante Epson da 17 pollici è progettata per soddisfare gli elevati requisiti di produzione e qualità richiesti da fotografi professionisti e utenti fine-art.

Epson presenta SureColor P5300, la nuova stampante da 17 pollici per foto e applicazioni artistiche che utilizza le testine e gli inchiostri Ultrachrome Pro10 dei modelli SureColor P700/P900 unite alla versatilità e alla produttività di Epson SureColor P5000.

Pensato per chi desidera aumentare la produttività senza rinunciare alla qualità (fotografi professionisti, utenti fine-art, agenzie creative e laboratori fotografici), questo modello consolida ulteriormente la leadership dell’azienda giapponese nel settore delle stampanti fotografiche professionali e per applicazioni artistiche.

“Oggi il settore fine-art professionale – dichiara Renato Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia – richiede livelli di produttività più alti che mai e al tempo stesso anche le persone vogliono il massimo quando si parla di qualità dell’immagine. SureColor P5300 soddisfa entrambi i requisiti, oltre a essere estremamente affidabile e facile da utilizzare”.

Grazie all’uniformità e alla precisione della testina di stampa Epson Micro Piezo, all’ampia gamma cromatica e agli inchiostri UltraChrome Pro10 con viola di serie, SureColor P5300 assicura una straordinaria qualità delle immagini.

La stampante dispone delle modalità BEO (Black Enhanced Overcoat) e Carbon Black per assicurare un’elevata densità del nero, migliorando al contempo il contrasto e la tonalità e riducendo l’effetto bronzing nelle aree scure sui supporti lucidi. Non solo: diverse opzioni avanzate migliorano l’usabilità e la funzionalità, oltre a consentire il caricamento dei vari supporti in quattro modi, tra cui un cassetto per la carta di produzione. Dispone inoltre di un’unità integrata per la carta in rotolo, di una taglierina automatica e di un canale MK/PK dedicato per l’uso con supporti diversi, per risparmiare tempo e ridurre il consumo di inchiostro.

Tra le caratteristiche figurano anche la connettività Wi-Fi (può quindi essere installata ovunque, senza alcuna restrizione) e la stampa tramite Wi-Fi Direct. La configurazione e il funzionamento sono gestiti tramite un grande e intuitivo touch-screen LCD a colori da 4,3″, introdotto con successo a partire dal modello SC-P7/9500.

SureColor P5300 supporta anche Epson Cloud Solution PORT (ECSP) che, insieme a tutti i software Epson più recenti, permette di migliorare gestione, produttività e controllo del parco stampanti.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)