PMI, upskilling digitale: : 160 aziende formate da Epicode insieme a Opening Future

di Fabrizio Castagnotto

La società edu-tech tra le più in crescita in Europa e Opening Future hanno rinnovato con grande successo l’appuntamento con il “Data Reskill Program”: 160 aziende partecipanti e oltre 250 ore di formazione erogate nell’arco di otto settimane

EPICODE, società edu-tech tra le più importanti in Europa, e Opening Future, progetto congiunto di TIM Enterprise, Google Cloud e Intesa Sanpaolo hanno celebrato a Torino il successo della seconda edizione del “Data Reskill Program”, progetto basato su percorsi di reskilling, senza costo, dedicati a tutte le PMI italiane.

Data Reskill Program

In occasione dell’evento di chiusura, oltre ai rappresentanti dei partner del progetto, sono intervenuti Chiara Foglietta, Assessore comune di Torino con delega alla transizione digitale e innovazione e Ivan Ranza, CEO di EPICODE.

Dopo il successo della scorsa edizione, il progetto di quest’anno ha ulteriormente allargato gli orizzonti per un impatto ancora più ampio: 160 aziende hanno preso parte al percorso online per sviluppare competenze nella gestione dei dati e nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale, per un totale di 256 ore di formazione erogate nell’arco di otto settimane.

Durante i moduli previsti dal programma, i partecipanti hanno approfondito le tematiche relative all’intelligenza artificiale e alla raccolta dei dati, alla loro quantificazione, misurazione, analisi e rappresentazione. Potenziare le competenze digitali e tecnologiche in un settore che oggi viene considerato il “nuovo petrolio”, permette di acquisire strumenti utili per prendere decisioni di business più data-driven, comprendere i processi aziendali e intercettare i bisogni reali dei clienti.

“Il Data Reskill Program è il nostro contributo per la riduzione del digital gap delle PMI italiane e un impegno concreto verso tutto il Sistema Paese in generale” afferma Ivan Ranza, CEO di EPICODE. “Mentre è evidente che le competenze sui dati saranno chiave per affrontare la competizione globale (il 46% delle aziende ha raggiunto risultati migliori inserendo la figura del data leader), solo il 18% delle PMI italiane ha inserito figure dedicate nel proprio organico. Siamo, quindi, molto orgogliosi del grande successo che questa nuova edizione dell’iniziativa ha fatto registrare, arrivando quasi a triplicare il numero di partecipanti rispetto a quella dello scorso anno. Lo sviluppo di queste competenze tecniche e analitiche è indispensabile per il nostro tessuto imprenditoriale e – di conseguenza – per l’economia del nostro Paese. Per questo come EPICODE sviluppiamo anche programmi di Reskilling e piani formativi dedicati ad imprese che hanno necessità di ricollocare team operativi o potenziare le competenze tecniche dei propri dipendenti.”

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)