Samsung Remote Access: smart-working, smart-learning e gaming direttamente dalla Smart TV

di Redazione TecnoGazzettaLeave a Comment

Si chiama Remote Access l’innovativa funzionalità disponibile sulle Samsung Smart TV che permette di connettere, in modalità wireless, PC, tablet, tastiera, laptop e smartphone alla propria Smart TV e controllare a distanza i programmi e le applicazioni compatibili.

Un valido alleato, che permette di sfruttare tutta l’ampiezza dello schermo TV. Una funzione utile soprattutto in questo particolare momento in cui per molti è fondamentale ritagliarsi e organizzare a casa uno spazio dedicato allo studio o al lavoro, accedendo ai propri dispositivi da remoto.

La funzione Remote PC di Remote Access trasforma la casa in un vero e proprio ufficio, consentendo di massimizzare la produttività anche in modalità smart-working. Grazie a Remote PC è possibile collegarsi da remoto al personal computer del proprio ufficio, sia che si trovi in un altro edificio o addirittura in un’altra città, per aprire e modificare i documenti di lavoro. Il servizio di cloud office basato su browser web tramite Remote Access, consente di accedere ai file e lavorare sui documenti direttamente dalla Smart TV. Basta connettere in modalità wireless un mouse ed una tastiera, e l’ufficio è pronto.

Le scuole e le università sono chiuse, ma questo non impedisce agli studenti di partecipare alle lezioni. Con Cloud Docs la casa è la nuova “aula” in diretta TV e Remote Access offre un’ampia varietà di servizi basati su cloud. È sufficiente per esempio fare il login a Office 365, disponibile all’interno di Remote Access, per consegnare documenti, lavorare su progetti di gruppo o presentare la tesi in tempo reale. Tramite browser web è anche possibile seguire sullo schermo TV, corsi online e lezioni live, evitando così di perdere anche il minimo dettaglio scritto sulla lavagna.

Dopo aver assolto a tutti i propri doveri è arrivato il momento di mettersi comodi, rilassarsi e sfogarsi guardando video divertenti o giocando ai videogiochi preferiti, sempre sul grande schermo, grazie allo Screen Sharing. La connessione non richiede l’utilizzo di alcun cavo, è necessaria solamente una rete locale o il Wi-Fi Direct di Remote Access per la condivisione tra la TV e il PC, il telefono o il tablet. Giocare ad Animal Crossing da uno smartphone (o da un tablet), o a Doom Eternal su PC sullo schermo TV renderà l’esperienza di gioco ancora più avvincente e immersiva.

Inoltre, grazie alla soluzione Virtual Desktop Infrastructure (VDI) realizzata in partnership con VMware Horizon, leader nell’innovazione del software aziendale, Samsung Remote Access offre una user experience facile e intuitiva.

Infine, per far fronte ai problemi di sicurezza relativi alla connettività wireless e ai servizi cloud, Samsung ha integrato la tecnologia di sicurezza proprietaria Knox, attualizzato con aggiornamenti costanti del firmware per garantire una protezione continua di tutti i dati dell’utente.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)

Leave a Comment