Ascensio System presenta la nuova versione dei suoi Editor e app Android

di Valerio Longhi

Disponibile la versione 6.1 degli editor online e ora desktop, che rende la collaborazione tra colleghi ancora più semplice e sicura grazie a nuove funzioni, e la versione 5.0 di dell’app gratuita ONLYOFFICE Android Documents, per gestire e modificare i documenti con facilità

Ascensio System presenta  nuove funzionalità di ONLYOFFICE, l’innovativo collaborative online office: disponibile l’ultima versione dei suoi editor, la 6.1, che migliora la possibilità di collaborare sui fogli di calcolo e di lavorare ancora meglio con le tabelle dei dati, oltre ai tipi di riferimento o ‘reference types’.

In aggiunta, gli sviluppatori di ONLYOFFICE presentano la versione 5.0 di ONLYOFFICE Documents per Android, una office app gratuita che consente di gestire e modificare file presenti in ONLYOFFICE, su cloud di terze parti e sui dispositivi.

ONLYOFFICE editor 6.1: lavoro semplificato, produttività incrementata 

La suite open-source ONLYOFFICE include una serie di tool per la gestione di tutte le attività che fanno parte dell’operatività quotidiana di aziende e dipendenti. La versione 6.1 degli editor comprende diverse feature che saranno sicuramente utili a chi vuole semplificare il lavoro, incrementando la produttività. Da oggi, con Editor online 6.1, è disponibile anche la versione desktop del nuovo aggiornamento.

La nuova funzione Sheet View facilita notevolmente la collaborazione quando si lavora su fogli di calcolo molto ampi. Grazie a questa feature si possono creare filtri che modificano la visualizzazione dei dati per ogni singolo utente, senza impattare sul lavoro degli altri colleghi. È possibile rinominare le singole visualizzazioni e salvarle per un ulteriore utilizzo. Le visualizzazioni create saranno inoltre disponibili per chiunque abbia pieno accesso al file. In aggiunta, è possibile creare diverse visualizzazioni dei fogli di calcolo per i propri collaboratori, in modo che possano accedere rapidamente alle informazioni più rilevanti.

Un altro miglioramento riguarda il lavoro con i grafici nei fogli di calcolo di ONLYOFFICE. Ora è possibile modificare e riorganizzare facilmente le serie e le categorie di dati, nonché modificare il modo in cui i dati vengono tracciati scambiando tra loro le righe e le colonne. L’editor di documenti offre ora la possibilità di lavorare con le note a piè pagina e i cross-reference, che possono essere utili nella stesura dei testi. È possibile creare e modificare le note, convertire tutte le note a piè di pagina in note a margine e viceversa, nonché invertirle o cancellarle con un solo clic.

La versione 6.1 dell’editor di documenti di ONLYOFFICE è in grado di contare automaticamente le righe di un documento e visualizzare il numero accanto ad ogni riga del testo. Si tratta di una funzione utile quando è necessario far riferimento a delle righe specifiche, ad esempio quando si lavora ad un contratto legale.

Non da ultimo, tutti e tre gli editor di ONLYOFFICE sono dotati di nuove nuove opzioni di proofing – ora è possibile modificare le opzioni di correzione automatica matematica per le equazioni e decidere quali espressioni devono essere riconosciute come funzioni. Nei documenti e nei fogli di calcolo è inoltre possibile scegliere se utilizzare la correzione automatica mentre si digita o creare automaticamente elenchi numerati o puntati.

Altra novità importante: ONLYOFFICE Desktop Editors sarà disponibile anche per i Mac Apple ARM.

Alla API ONLYOFFICE è stata aggiunta l’opzione per differenziare le autorizzazioni di revisione. Questo rende possibile creare gruppi di utenti e specificare quali modifiche – in base all’utente da cui sono state apportate – potranno approvare o rifiutare le modifiche quando si lavora in modalità Track Changes.

ONLYOFFICE Documents 5.0: la produttività in tasca

La versione 5.0 di ONLYOFFICE Documents, l’app Android gratuita per lavorare ai testi anche da mobile, introduce un editor nativo per le presentazioni, che va ad aggiungersi a quelli per i testi e i fogli di calcolo introdotti nella precedente versione. Tutti e tre gli editor nativi sono stati progettati per lavorare con i file memorizzati sui dispositivi degli utenti o sul cloud collegato all’app tramite WebDAV, ad esempio ownCloud/Nextcloud.

Il nuovo editor consente di personalizzare le presentazioni con temi dedicati, gestire le diapositive, modificarne il layout e lo sfondo e applicare vari effetti di transizione.

La nuova versione dell’app fornisce diversi strumenti di formattazione del testo che rendono possibile scegliere il font, la dimensione e il colore e applicare stili di decorazione, compresi la barratura doppia, apice, pedice, etc. É anche possibile impostare l’interlinea, creare liste e aggiungere link. L’app include anche molte opzioni per lavorare con gli oggetti: gli utenti possono inserire e rielaborare immagini, forme e tabelle.

“Con queste due nuove release, vogliamo agevolare sempre di più l’operatività e l’organizzazione del lavoro, la collaboration tra colleghi, facilitando l’ottimizzazione dei processi, e, attraverso strumenti flessibili, offrire una suite quanto più completa e ricca di funzionalità”, commenta Lev Bannov, fondatore e CEO di Ascensio System.

ONLYOFFICE Documents 5.0 richiede Android 6.0 o versioni più recenti. Attualmente è disponibile in italiano e in altre 9 lingue: inglese, tedesco, francese, spagnolo, russo, polacco, brasiliano, portoghese e bulgaro.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)