Alex Weinert, VP of Identity Security di Microsoft, interverrà alla conferenza HIP di Semperis 

di Enrico Cremonese

La pluripremiata conferenza per i professionisti della sicurezza Identity-First ospiterà i principali esperti al mondo della sicurezza di Active Directory (AD) e Azure AD il 23 e 24 agosto presso il Microsoft Conference Center di Times Square a New York

Semperis, pioniere nella resilienza informatica basata sull’identità, ha annunciato che Alex Weinert, Microsoft Vice President of Identity Security, sarà il protagonista della conferenza globale Hybrid Identity Protection (HIP), che si svolgerà a New York City dal 23 al 24 agosto 2023. HIP Global è l’evento principale tra le serie HIP di conferenze e podcast targati Semperis dedicati ai professionisti che si occupano di protezione dei sistemi di identità di Active Directory (AD) e Azure AD, utilizzati in oltre il 90% delle aziende e sempre più sotto attacco.

In Microsoft, Alex Weinert è alla guida del team responsabile della protezione dei miliardi di utenti che accedono ogni giorno alle app supportate da Microsoft e che subiscono accessi non autorizzati, sottrazione di account e abusi da parte di utenti malintenzionati.

“Hacker esperti stanno attaccando le identità on-premise per effettuare violazioni sistemiche e collegare l’accesso amministrativo al cloud”, ha affermato Weinert. “Le organizzazioni che utilizzano ambienti Active Directory ibridi hanno bisogno di una sicurezza basata sull’identità per proteggere dagli attacchi i propri sistemi AD e Azure AD. Ciò richiede monitoraggio e valutazione continui della posizione di sicurezza di AD e Azure AD. Così si potrà difendere l’organizzazione dagli attacchi basati sull’identità collaborando con i team di sicurezza tradizionali. Durante l’edizione HIP 2023 di New York i partecipanti potranno scoprire come i progressi nella sicurezza delle identità Microsoft stanno plasmando il futuro della sicurezza informatica, mantenendo la conformità e consentendo la collaborazione digitale”.

L’evento HIP Global di quest’anno è incentrato sulla categoria “top-trend” di rilevamento e risposta alle minacce di identità (ITDR) di Gartner. Gartner fa rilevare che l’uso improprio delle credenziali è uno dei metodi principale utilizzato dagli aggressori per accedere ai sistemi e raggiungere i propri obiettivi. L’evento live HIP Global a New York riunisce per due giorni gli esperti che lavorano tra identità e sicurezza, per fornire presentazioni tecniche, partecipare a tavole rotonde e fare network. I partecipanti avranno modo di usufruire di una guida pratica per migliorare la resilienza AD on-premise e nel cloud.

I relatori di HIP Global includono i massimi esperti di sicurezza delle identità Microsoft e luminari del settore della sicurezza informatica:

  • Alex Weinert, Vice President of Identity Security di Microsoft
  • Brian Desmond, Principal at Ravenswood Technology (15 volte Microsoft MVP)
  • Chris Roberts, CISO & Senior Director di Boom Supersonic
  • Francesco Chiarini, SVP – Global Head, Resilience & Architecture di Standard Chartered Bank
  • Gil Kirkpatrick, Chief Architect di Semperis (18 volte Microsoft MVP)
  • Guido Grillenmeier, Principal Technologist EMEA at Semperis (11 volte Microsoft MVP)
  • Joe Kaplan, Architecture and Strategy Lead for Identity di Accenture (15 volte Microsoft MVP)
  • Pamela Dingle, Director of Identity Standards di Microsoft
  • Sander Berkouwer, CTO di SCCT (14 volte Microsoft MVP)
  • Sean Deuby, Principal Technologist North America at Semperis (15 volte Microsoft MVP)

L’evento di quest’anno include oltre 20 relatori esperti. Per consultare l’elenco aggiornato dei relatori confermati, visitate: https://www.accelevents.com/e/hip-global-2023#speakers.

“Active Directory viene sfruttata in nove attacchi informatici su 10 e gli aggressori escogitano costantemente nuovi metodi per compromettere una tecnologia vecchia di oltre 20 anni”, ha affermato Gil Kirkpatrick, membro fondatore di HIP e Chief Architect di Semperis. “Man mano che la superficie di attacco AD si espande parallelamente alla trasformazione digitale, le violazioni relative all’identità aumentano. Le organizzazioni hanno bisogno di metodi misurabili per migliorare le proprie difese contro gli attacchi correlati all’AD. Siamo lieti di avere Alex (Weinert), Pam (Dingle) e tanti altri esperti di sicurezza delle identità Microsoft che preparano il terreno per una vivace discussione su ciò che serve alle organizzazioni per stare al passo con gli attacchi ai sistemi di identità. La conferenza HIP ha sempre coinvolto una grande comunità di esperti di identità e non vediamo l’ora di un confronto collaborativo che offra valore pratico e uno sguardo al futuro della sicurezza dell’identità”.

L’evento HIP Global si svolgerà dal 23 al 24 agosto presso il Microsoft Conference Center, 11 Times Sq., New York, NY 10036.

 

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)