E4 Computer Engineering con NVIDIA per la nuova generazione di Superchip avanzati

di Redazione TecnoGazzetta

E4 Computer Engineering, azienda leader nel mondo della ricerca tecnologica avanzata, conferma la sua partnership ufficiale con NVIDIA per il lancio italiano del Superchip NVIDIA Grace™ Hopper, il primo processore HBM3e al mondo che promette di potenziare l’HPC e l’AI su larga scala.

La nuova piattaforma Grace Hopper è stata presentata ufficialmente lo scorso 9 e 10 ottobre, alla presenza di realtà quali CERN, Università di Pisa e Dompé farmaceutici.

Durante la presentazione di questi Superchip GPU-CPU, E4 Computer Engineering ha annunciato la decisione di istituire un laboratorio per supportare utenti, sviluppatori e ISV nel trasferire le loro applicazioni sul Superchip CPU NVIDIA Grace™ e sull’ultima generazione di piattaforme di Superchip NVIDIA GH200 Grace Hopper. A questo scopo, E4 Chiron Laboratory, offrirà la possibilità di accedere a diversi sistemi NVIDIA Grace e Grace Hopper a esperti software per supportare l’ottimizzazione di applicazioni e flussi di lavoro, con l’obiettivo di aiutare gli utenti europei a raggiungere le massime prestazioni sulle piattaforme NVIDIA Grace e Grace Hopper Superchip.

E4 Chiron Laboratory avrà sede presso E4 Computer Engineering, a Scandiano, nel cuore dell’Emilia-Romagna e per accedere al data center sarà sufficiente farne richiesta sul portale di E4.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti delle news di TecnoGazzetta? Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:


Acconsento al trattamento dei dati personali (Info Privacy)